fbpx

Junior Orange Bowl Castagnara termina ottavo

  31 Dicembre 2012 News
Condividi su:

Giulio Castagnara (nella foto) si è classificato all’ottavo posto con 283 colpi (71 71 70 71, -1) nel Junior Orange Bowl International Golf Championship, il prestigioso torneo giovanile giunto alla 49ª edizione che si è concluso sul percorso del Biltmore Golf Course (par 71) a Coral Gables in Florida. Vi hanno preso parte 94 selezionati giocatori, 61 ragazzi e 33 ragazze, che si sono battuti sulla distanza di 72 buche. Nel campionato femminile Bianca Maria Fabrizio ha chiuso al 22° posto con 309 (77 75 80 77, +25).

 

Nella gara maschile ha dominato l’inglese Patrick Kelly (265 – 65 68 66 66, -19) che ha concluso la sua corsa di testa con ben tredici colpi di vantaggio sull’argentino Jamie Lopez-Rivarola (278, -6). Al terzo posto con 279 (-5) Corey Pereira, al quarto con 280 (-4) il boliviano José Montano, al quinto con 281 (-3) il polacco Mateusz Gradecki. Tra le ragazze si è imposta la portoricana Maria Torres (288 – 75 73 66 74, +4) che nel giro finale ha approfittato del cedimento dell’americana Megan Khang, terminata al terzo posto con 290 (+6) e superata anche dalla connazionale Nicole Morales (289, +5). In quarta posizione con 291 (+7) la danese Emily Pedersen, la colombiana Laura Sojo e la svedese Linnea Strom. Nel 1979 il titolo è stato conquistato da Marco Durante, attualmente Consigliere Federale. La Fabrizio si è classificata 16ª lo scorso anno, mentre l’ultimo giocatore italiano a salire sul podio è stato Matteo Manassero, terzo nel 2009 e nell’occasione offrì un’ottima prestazione anche Andrea Bolognesi, quarto. Ha accompagnato il duo italiano Stefano Sardi.

 

Terzo giro – Giulio Castagnara, nono con 212 colpi (71 71 70. -1), ha recuperato altre quattro posizioni nel Junior Orange Bowl International Golf Championship, il prestigioso torneo giovanile giunto alla 49ª edizione che si conclude sul percorso del Biltmore Golf Course (par 71) a Coral Gables in Florida. Vi prendono parte 94 selezionati giocatori, 61 ragazzi e 33 ragazze, che competono sulla distanza di 72 buche. Ha allungato decisamente il passo l’inglese Patrick Kelly (199 – 65 68 66, -14), in vetta dalle prime battute e che ha portato il suo margine a sette colpi sull’argentino Jamie Lopez-Rivarola (206, -7). Al terzo posto con 208 (-5) Corey Pereira, al quarto con 209 (-4) Ben Follett-Smith, dello Zimbabwe, al quinto con 210 (-3) l’austriaco Robin Goger, il tedesco Maximilian Mehles e il sudafricano Haydn Porteous. Nel torneo femminile Bianca Maria Fabrizio è al 22° posto con 232 colpi (77 75 80, +19). Ha mantenuto la leadership l’americana Megan Khang (213 – 69 70 74, par) che precede la portoricana Maria Torres (214, +1), Nicole Morales (216, +1), l’argentina Delfina Acosta (217, +4), Lauren Diaz-Yi e la peruviana Lucia Gutierrez Ballon (220, +7). Nel 1979 il titolo è stato conquistato da Marco Durante, attualmente Consigliere Federale. La Fabrizio si è classificata 16ª lo scorso anno, mentre l’ultimo giocatore italiano a salire sul podio è stato Matteo Manassero, terzo nel 2009 e nell’occasione offrì un’ottima prestazione anche Andrea Bolognesi, quarto. Accompagna il duo italiano Stefano Sardi. Secondo giro – Giulio Castagnara, replicando il 71 del primo giro, è salito dal 19° al 13° posto con 142 (par) colpi e Bianca Maria Fabrizioè passata dal 22° al 17° con 152 (77 75, +10) nel Junior Orange Bowl International Golf Championship, il prestigioso torneo giovanile giunto alla 49ª edizione che si sta disputando sul percorso del Biltmore Golf Course (par 71) a Coral Gables in Florida. Vi prendono parte 94 selezionati giocatori, 61 ragazzi e 33 ragazze, che competono sulla distanza di 72 buche. Nel campionato maschile l’inglese Patrick Kelly ha mantenuto la leadership con 133 (65 68, -9) colpi e il minimo vantaggio su Corey Pereira (134, -8). Seguono con 135 (-7) l’austriaco Robin Goger, con 136 (-6) l’argentino Jamie Lopez-Rivarola, con 137 (-5) il boliviano José Montano e con 138 (-4) il tedesco Maximilian Mehles. Castagnara ha segnato cinque birdie, tre bogey e un doppio bogey. Nel torneo femminile è passata a condurre Megan Khang (139 – 69 70, -3) che ha superato e nettamente distaccato l’argentina Delfina Acosta (144, +2), appaiata al secondo posto con Nicole Morales. Al quarto con 145 (+3) la coreana Sujin Lee, al quinto con 146 (+4) la peruviana Lucia Gutierrez Ballon e la colombiana Maria Serrano Silva. La Fabrizio ha girato in un 75 (+4) con due birdie, due bogey e due doppi bogey. Nel 1979 il titolo è stato conquistato da Marco Durante, attualmente Consigliere Federale. La Fabrizio si è classificata 16ª lo scorso anno, mentre l’ultimo giocatore italiano a salire sul podio è stato Matteo Manassero, terzo nel 2009 e nell’occasione offrì un’ottima prova anche Andrea Bolognesi, quarto. Accompagna il duo italiano Stefano Sardi. Primo giro – Giulio Castagnara è al 19° posto con 71 colpi (par) e Bianca Maria Fabrizio al 22° con 77 (+6) dopo il primo giro del Junior Orange Bowl International Golf Championship, il prestigioso torneo giovanile giunto alla 49ª edizione che si sta disputando sul percorso del Biltmore Golf Course (par 71) a Coral Gables in Florida. Vi prendono parte 94 selezionati giocatori, 61 ragazzi e 33 ragazze, che competono sulla distanza di 72 buche. Nella gara maschile è al comando con un ottimo 65 (-6) l’inglese Patrick Kelly che precede di due colpi Jonah Texeira e Matthew Marquez di Trinidad (67, -4). Seguono con 68 (-3) Corey Pereira, l’austriaco Robin Goger, il boliviano José Montano, il sudafricano Haydn Porteous, lo svizzero Philippe Schweizer e l’argentino Alejandro Tosti. Nel campionato femminile solo due giocatrici sono scese sotto par, l’argentina Delfina Acosta, che guida la graduatoria con 68 (-3) colpi, e Megan Khang, seconda con 69 (-2). Al terzo posto con 71 (par) la tedesca Franziska Friedrich, al quarto con 72 (+1) Nicole Morales, l’elvetica Rachel Rossel e la colombiana Maria Serrano Silva. Nel 1979 il titolo è stato conquistato da Marco Durante, attualmente Consigliere Federale. La Fabrizio si è classificata 16ª lo scorso anno, mentre l’ultimo giocatore italiano a salire sul podio è stato Matteo Manassero, terzo nel 2009 e nell’occasione offrì un’ottima prova anche Andrea Bolognesi, quarto. Accompagna il duo italiano Stefano Sardi. Prologo – Giulio Castagnara e Bianca Maria Fabrizio difendono i colori azzurri nel Junior Orange Bowl International Golf Championship (27-30 dicembre), il prestigioso torneo giovanile giunto alla 49ª edizione che si disputa sul percorso del Biltmore Golf Course a Coral Gables in Florida. Vi prendono parte 94 selezionati giocatori, 61 ragazzi e 33 ragazze, che competeranno sulla distanza di 72 buche. Nel 1979 il titolo è stato conquistato da Marco Durante, attualmente Consigliere Federale. La Fabrizio si è classificata 16ª lo scorso anno, mentre l’ultimo giocatore italiano a salire sul podio è stato Matteo Manassero, terzo nel 2009 e nell’occasione offrì un’ottima prova anche Andrea Bolognesi, quarto. Accompagna il duo italiano Stefano Sardi.