fbpx

Italian Pro Tour: la Pro Am Servizitalia Open by Jermann al team di Federico Maccario

  14 Luglio 2015 News
Condividi su:

  La squadra del professionista Federico Maccario, con i dilettanti Michele Jermann, Maurizio Selvaggi e Andrea Faraglia (nella foto, ha vinto con “meno 24” la Pro Am Servizitalia Open presented by Jermann che si è disputata sul percorso del Golf Club Lignano. La gara ha fatto da anteprima al Servizitalia Open, torneo nel calendario dell’Alps Tour e dell’Italian Pro Tour che avrà luogo da domani, mercoledì 15 luglio, a venerdì 17 luglio.   Tre team hanno concluso con lo stesso “meno 24”  e gli score realizzati sulle ultime nove buche, dopo aver dato il primo posto ai vincitori, hanno assegnato il secondo alla compagine di Lorenzo Scotto, con Enrico Raengo, Alioscja Tanzi e Mauro Gava, e il terzo a quella del francese Leo Lespinasse, con Piergiorgio Lazzarovich, Gianpaolo Polesini e Renato D’Argenio. In quarta posizione con “meno 22” la formazione dell’inglese Josh Loughrey, con Keith Adams, Richard Rogers e Lorenzo Bortolato, e in quinta con il medesimo punteggio, la squadra dell’altro inglese Harry Casey con Gabrielle Cocinelli, Alessio Mangili e Michele Zanolla.   Al Servizitalia Open parteciperanno 129 giocatori, in rappresentanza di 11 nazioni. Tre i giri da compiere, per 54 buche. Dopo il secondo, il taglio promuoverà alla passerella finale i primi 40 in graduatoria, i pari merito al 40° posto e i dilettanti che rientreranno nel punteggio di qualifica. Il montepremi è di 40.000 euro dei quali 5,800 destinati al vincitore. L’ingresso per il pubblico sarà gratuito per tutta la durata della manifestazione.   Il field – Il field annovera i principali esponenti dell’Alps Tour. Tra gli stranieri, sono nel gruppo dei favoriti gli inglesi Harry Casey, che comanda l’ordine di merito, e Josh Loughrey, il francese Damien Perrier, lo spagnolo Gerard Piris e l’olandese Jurrian Van der Vaart. Dopo una serie di ottimi piazzamenti, cercheranno di firmare il primo successo stagionale i transalpini Leo Lespinasse e Matthiew Pavon. Fra gli azzurri, saranno presenti i quattro vincitori stagionali: Enrico Di Nitto, Andrea Maestroni, Andrea Perrino e Federico Maccario. Nel nutrito gruppo di amateur, calamita le attenzioni Alberto Castagnara, friulano classe 1997.  Cresciuto golfisticamente sul percorso del GC Lignano, Castagnara in questa stagione si è imposto nel Campionato Nazionale Ragazzi Match Play.   Gli Sponsor – L’Italian Pro Tour – il circuito allestito sul territorio nazionale dal Comitato Organizzatore Open Professionistici di golf della FIG – ha il supporto per tutta la stagione di Colmar, Unopiù, Frosecchi, Martin Argenti e Konica Minolta. Media Partner: Sky; Charity Partner: Fondazione Maria Letizia Verga. Inoltre, per il secondo anno consecutivo, i giocatori possono usufruire del servizio di cura fisioterapica e riabilitazione fisica “Physio Team”, a cura di Giuseppe Plebani.   Il Servizitalia Open ha il sostegno di Servizi Italia come title sponsor e l’ausilio dei seguenti sponsor: Pulingross, Export House; Area+, Jermann, Temmel, Santa Margherita, Città di Lignano Sabbiadoro, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Turismo Friuli Venezia Giulia, Banca Popolare di Cividale, Di Lenardo; Golf Club Lignano SPA, Golf Club Lignano.   Web e Social Network – Le news, le foto e i video del Servizitalia Open sono consultabili sul sito www.italianprotour.com e sui profili facebook, twitter e instagram. Gli highlights del torneo sono visibili anche sul canale Youtube: FederazioneGolf.