fbpx

Italian Pro Tour: Joon Kim leader del Servizitalia Open

  15 Luglio 2015 News
Condividi su:

Il veneto Joon Kim guida con 64 colpi, otto sotto par, la graduatoria del Servizitalia Open, torneo in calendario nell’Alps Tour e nell’Italian Pro Tour, iniziato sul percorso del Golf Club Lignano (par 72). Il leader è seguito con 65 (-7) dallo spagnolo Gerard Piris e con 66 (-6) dai francesi Julien Gressier e Matthieu Pavon. In quinta posizione con 67 (-5) Federico Colombo, in compagnia dei transalpini Sylvain Debiais e Alexandre Widemann e dell’inglese Tom Shadbolt, e in nona con 68 (-4) Federico Elli, Aron Zemmer e Andrea Maestroni. Un colpo in più per Alessandro Grammatica, Gregory Molteni, Nicolò Gaggero e per i brillanti amateur Jacopo Ricesso e Rocco Sanjust, 15.i con 69 (-3), stesso score dell’inglese Harry Casey, leader dell’ordine di merito. In 31ª posizione con 70 (-2) Enrico Di Nitto, Andrea Perrino, Corrado De Stefani, Andrea Bolognesi, Matteo Peroni, Stefano Pitoni insieme agli amateur Philip Geerts, Andrea Saracino e Francesco Donaggio.    Non avevo iniziato benissimo – ha commentato Joon Kim – poi nelle seconde nove buche ho trovato un buon ritmo. Il campo è in condizioni ottimali. Con la giusta lettura dei green si possono conseguire punteggi interessanti. Dopo questo buon avvio cercherò di restare in corsa per la vittoria”. Tre i giri da compiere, per 54 buche. Dopo le prime 36, il taglio promuoverà al turno conclusivo i primi 40 classificati, i pari merito al 40° posto e i dilettanti che rientreranno nel punteggio di qualifica Il montepremi è di 40.000 euro dei quali 5,800 destinati al vincitore. L’ingresso per il pubblico è gratuito per tutta la durata della manifestazione.   Gli Sponsor – L’Italian Pro Tour – il circuito allestito sul territorio nazionale dal Comitato Organizzatore Open Professionistici di golf della FIG – ha il supporto per tutta la stagione di Colmar, Unopiù, Frosecchi, Martin Argenti e Konica Minolta. Media Partner: Sky; Charity Partner: Fondazione Maria Letizia Verga. Inoltre, per il secondo anno consecutivo, i giocatori possono usufruire del servizio di cura fisioterapica e riabilitazione fisica “Physio Team”, a cura di Giuseppe Plebani.   Il Servizitalia Open ha il sostegno di Servizi Italia come title sponsor e l’ausilio dei seguenti sponsor: Pulingross, Export House; Area+, Jermann, Temmel, Santa Margherita, Città di Lignano Sabbiadoro, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Turismo Friuli Venezia Giulia, Banca Popolare di Cividale, Di Lenardo; Golf Club Lignano SPA, Golf Club Lignano.   Progetto Alps Tour contro il fumo – Il Comitato Organizzatore aderisce al progetto Alps Tour “contro il fumo”, unico circuito al mondo impegnato in questa campagna di prevenzione (allo studio anche dell’European Tour). Durante il torneo sarà vietato fumare (comprese sigarette elettroniche e tabacco) sul percorso e nelle aree del driving range, del putting green e del chipping green.