fbpx

Italia Pro Tour: a Miglianico inizia l’Abruzzo Open presented by Axa di Pescara

  15 Ottobre 2015 News
Condividi su:

Sul percorso del Miglianico Golf & Country Club inizia l’Abruzzo Open presented by Axa di Pescara (16-18 ottobre), torneo in calendario nell’Alps Tour e ultimo nella stagione dell’Italian Pro Tour. La gara si svolge sulla distanza di 54 buche con la partecipazione di 108 giocatori provenienti da dodici nazioni. Dopo i primi due giri di 18 buche il taglio lascerà in gara i primi 40 classificati, i pari merito al 40° posto e il dilettanti che rientreranno nel punteggio di qualifica. Il montepremi è di 40.000 euro con prima moneta di 5.800 euro. Ingresso libero per gli spettatori. Tra i possibili protagonisti l’olandese Darius Van Driel, leader dell’ordine di merito, gli inglesi Josh Loughrey e Harry Casey, i francesi Damien Perrier e Matthieu Pavon e gli italiani Andrea Maestroni, Enrico Di Nitto, Andrea Perrino e Federico Maccario, tutti con un titolo in stagione, Gregory Molteni, Stefano Pitoni (nella foto) e Aron Zemmer. Difende il titolo lo spagnolo Juan Antonio Bragulat.   Pro Am Pierpaolo e Valentina Timperio al team di Toni Ferrer – Ha fatto da prologo all’evento la Pro Am Pierpaolo e Valentina Timperio, che ha avuto come testimonial il grande tennista azzurro Nicola Pietrangeli. Ha vinto con 17 colpi sotto par il team dello spagnolo Toni Ferrer, con i dilettanti Alessandro Abrusca, Pardo Desiderio e Fernando Zannolli. In seconda posizione, con “-16”, la squadra del francese Damien Perrier, con Marco Pretaroli, Marco Tuccella e Livio Di Fabio, in terza con “-15”, il quartetto di Francesco Bonaga con Giorgio Leone, M. Federica Simone e Francesco Diana. Quindi, con “-14” la compagine dell’iberico Jesus Legarrea, con Francesco De Ritis, Flavia D’Agostino e Luigi Casaccia e con lo stesso “-14”, ma quinta per uno score peggiore nelle ultime nove buche,  la formazione di Andrea Maestroni, con Mario Dragonetti, Barbara Zonchello e Fabio Adezio. Si è giocato con la formula “Par is your friend and use your Pro”.   Convegno su golf e turismo con il Presidente FIG, Franco Chimenti Sabato 17 ottobre alle ore 10:30 presso la club house del Miglianico Golf & Country Club si terrà un convegno sul legame fra golf e turismo. Sarà presente il Presidente di Coni Servizi e della Federazione Italiana Golf, Franco Chimenti insieme ai rappresentanti delle istituzioni locali e agli addetti ai lavori. Un meeting che testimonia l’impegno del circolo chietino del Presidente Mario Dragonetti per la crescita del golf sul territorio.   Il percorso – L’Abruzzo Open, alla sua seconda edizione consecutiva nel circuito Alps Tour, conferma la vocazione del Miglianico Golf & Country Club all’organizzazione di grandi eventi internazionali. In passato, infatti, il percorso abruzzese ha già ospitato i Giochi del Mediterraneo (2009) e due edizioni dell’Open d’Italia disabili (2015-2016). Progettato dall’architetto statunitense Ronald Kirby, il campo, dagli alti contenuti tecnici, si sviluppa su 60 ettari di superficie fra boschi e vigneti, per un’esperienza di gioco stimolante e al contempo divertente.   Gli sponsor – Il torneo, supportato da Axa come title sponsor, beneficia del contributo dei seguenti sponsor: Tagliati per il successo; Humangest; Ecosaves srl; Cantina Miglianico; Acqua minerale Santacroce; Energia Prima; Miglianico Golf & Country Club. L’Italian Pro Tour, il circuito di 8 gare nazionali e internazionali allestito dal Comitato Organizzatore Open Professionistici di golf della FIG, ha il supporto per tutti gli appuntamenti ufficiali di Colmar, Unopiù, Frosecchi, Martin Argenti e Konica Minolta. Media Partner: Sky Sport. Charity Partner: Comitato Maria Letizia Verga. Inoltre, per il secondo anno consecutivo, i giocatori usufruiscono del servizio di cura fisioterapica e riabilitazione fisica “Physio Team”, a cura di Giuseppe Plebani.   Web e social network – Le news, le interviste, la photo gallery e la video gallery dell’Abruzzo Open presented by Axa di Pescara saranno consultabili sul sito www.italianprotour.com e sui profili facebook, twitter e instagram. Gli highlights della Pro Am e delle tre giornate di gara saranno visibili anche sul canale youtube: FederazioneGolf.