fbpx

Internazionali d’Italia: Testa e la Lonardi in finale

  15 Maggio 2012 News
Condividi su:

I Campionati Internazionali d’Italia si concludono con la disputa delle due finali su 36 buche. Nel torneo maschile, sul percorso del Circolo Golf Villa d’Este (par 69), saranno di fronte Francesco Testa, 22enne del GC Bergamo, e lo svizzero Joel Girrbach, in quello femminile, al Country Club Castelgandolfo (par 72) si affronteranno Laura Lonardi (nella foto), 19enne tesserata per il GC Verona, e la norvegese Olivia Hullert. Sul tracciato lombardo, Testa ha avuto ragione del francese Thomas Elissalde (3/1) e in semifinale di Corrado De Stefani (5/4), che a sua volta aveva sconfitto nei quarti il forte olandese Dylan Boshart (2/1). Il bergamasco è giunto nono con 140 (+2) colpi nella qualificazione su 36 buche medal vinta dal tedesco Max Ruttluff (135 – 66 69, -3) davanti a Paul Barjon, stesso score, e a Filippo Bergamaschi (136, -2). Quanto a Girrbach è terminato ottavo con lo stesso 140. Lo svizzero ha superato nel doppio turno giornaliero il francese Paul Barjon (5/4) e il tedesco Sebastian Schwind (3/2), vincitore nei quarti per 4/3 su Andrea Bolognesi. Nei primi due turni Testaha eliminato Andrea Saracino (3/1), e l’elvetico Edouard Amacher (2/1), mentre Girrbach ha sconfitto i due connazionali Remo Fueg, dopo una maratona di 22 buche, e Arthur Gabella-Wenne alla 20ª per un totale di 42 buche disputate nella stessa prima giornata di match play. Nel torneo femminile la Lonardi si è imposta su Elisabetta Bertini (1 up), dopo un incontro molto equilibrato, e su Federica Maria Costantini con un punteggio più largo (4/3), che era approdata in semifinale battendo Tullia Calzavara (3/2). Olivia Hullert ha eliminato Alessandra Braida (4/3) e Chiara Brizzolari (3/1) che in precedenza aveva estromesso Francesca Avanzini (2/1). Nella qualifica vinta dalla slovena Ana Belac con 148 colpi (77 71, +4) davanti a Francesca Avanzini (151, +7) e ad Alessandra Braida (151), la Lonardi ha concluso al nono posto con 155 (+11) e la Hullert all’11° con 157 (+13). Nel primo turno la Lonardi ha battuto Camilla Acquarone (2/1) e la norvegese ha avuto la meglio su Camilla Mortigliengo (2/1).