fbpx

Internazionali di Francia U18, vince Michael Alexander Mjaaseth

  10 Ottobre 2021 News
Condividi su:

Il norvegese si aggiudica il Trophèe Michel Carlhian allo spareggio davanti a Maxence Giboudot

Al Golf de Barbaroux di Route de Cabasse (Brignoles, città del dipartimento del Varo, nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra) è andato in scena l’Internationaux de France U18 Garçons Trophèe Michel Carlhian. Il torneo si è svolto in due fasi: la qualificazione su 36 buche medal e, successivamente, i migliori 32 classificati si sono sfidati nei “match play”. A vincere è stato il norvegese Michael Alexander Mjaaseth che in finale, alla prima buca di spareggio, si è imposto sul francese Maxence Giboudot.

Quattordici gli azzurri che hanno preso parte al torneo: Nicola Fontana, Alessandro Nardini, Elia Dallanegra, Pietro Guido Fenoglio, Sebastiano Frau, Filippo Ponzano, Alessio Battista, Riccardo Fantinelli, Eugenio Bernardi e Michele Ferrero. A questi si sono aggiunti Neri Checcucci, Pietro Boeris, Andrea Zancolò e Giovanni Vezza, che hanno partecipato a titolo individuale. Il Team Italia è stato accompagnato da Giovanni Gaudioso e Giorgio Grillo, tra gli Allenatori della Squadra Nazionale Maschile Dilettanti della Fig.

Tra questi, sono riusciti a qualificarsi per i “match play” Sebastiano Frau e Checcucci Neri, che si sono piazzati al termine delle qualificazioni rispettivamente 5/o con 145 (+1) e 10/o con 146 (+2). I due, però, si sono fermati agli ottavi di finale: Frau è stato battuto dallo svizzero Jonathan Garbely per 1Up, mentre Neri si è arreso a Michael Alexander Mjaaseth, poi vincitore del torneo, per 3&1. Michele Ferrero, invece, dopo aver chiuso al 41/o posto con 152 (+8), si è conquistato un posto nel tabellone dell’U16 Massie Trophy, ma dopo aver superato per 1Up il francese Michael Najburg agli ottavi di finale, si è dovuto arrendere ai quarti al tedesco Tim Wiedemeyer.