fbpx

Internazionali di Francia U18 al via, c’è attesa per gli azzurri

  05 Ottobre 2021 News
Condividi su:

Dal 6 al 10 ottobre al Golf de Barbaroux di Route de Cabasse (Brignoles, città del dipartimento del Varo, nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra) va in scena l’Internationaux de France U18 Garçons Trophèe Michel Carlhian.

Nicola Fontana, Alessandro Nardini, Elia Dallanegra, Pietro Guido Fenoglio, Sebastiano Frau, Filippo Ponzano, Alessio Battista, Riccardo Fantinelli, Eugenio Bernardi e Michele Ferrero. Questi gli azzurri che saranno accompagnati da Giovanni Gaudioso e Giorgio Grillo, tra gli Allenatori della Squadra Nazionale Maschile Dilettanti della Fig. Ma in gara saranno 14 i giocatori italiani. Parteciperanno infatti a titolo individuale Neri Checcucci, Pietro Boeris, Andrea Zancolò e Giovanni Vezza.

Il torneo inizierà con la qualificazione su 36 buche medal (18 al giorno, il 6 e il 7 ottobre). Poi, i migliori 32 classificati si contenderanno il trofeo nella seconda fase “match play”.

Tradizione favorevole per gli azzurri nell’evento. Nel 2019 (anno dell’ultima edizione, con la competizione cancellata nel 2020 per Covid) Matteo Cristoni s’è classificato secondo dopo una finale combattuta vinta dal tedesco Philipp Katich, con l’Italia che conquistò però la Nations’ Cup (che si assegna dopo la qualificazione) per il secondo anno consecutivo. Mentre nel 2018 la manifestazione si trasformò in un trionfo per gli azzurri. A imporsi, dopo una finale tutta italiana, fu Andrea Romano (runner up nel 2017) che superò con il risultato di 5/3 Pietro Bovari.

 

LIVESCORING