fbpx

Inizia il Challenge Tour: quattro italiani in Kenya

Lorenzo Gagli
  21 Marzo 2018 News
Condividi su:

Il Barclays Kenya Open (22-25 marzo) apre la stagione del Challenge Tour che ha in calendario 34 eventi. Sul percorso del Muthaiga GC, a Nairobi in Kenya, saranno in gara Lorenzo Gagli, Alessandro Tadini, Federico Maccario e Francesco Laporta in field in cui figurano molti giocatori di primo piano del circuito attratti da un bel montepremi di 500.000 euro con prima (80.000 euro) e seconda moneta (55.000 euro) che possono far subito indirizzare l’annata nel verso giusto.

Al via gli inglesi Garrick Porteous e Richard McEvoy, l’argentino Estanislao Goya, gli svedesi Oscar Lengden e Oscar Stark, i francesi Victor Perez e Robin Sciot-Siegrist e l’islandese Birgir Hafthorsson, tutti vincitori di almeno una gara nelle ultime due annate. Da seguire anche il sudafricano Jaco Ahlers, il tedesco Sebastian Heisele, il transalpino Joel Stalter, il danese Morten Orum Madsen e lo spagnolo Adria Arnaus, che ora preferisce il diminutivo di Adri per il nome.

Lorenzo Gagli (nella foto) è alla settima gara stagionale dopo le prime sei disputate sull’European Tour (per il quale ha la ‘carta’) con due tagli superati nelle ultime due apparizioni (29° Tshwane Open, 34° Qatar Masters). Francesco Laporta ha partecipato a due tornei del Sunshine Tour con un bel quarto posto nella Dimension Data Pro Am e il 53° nel Cape Town Open. Alessandro Tadini e Federico Maccario sono al debutto.