fbpx

World Challenge: Tiger Woods per rientrare nella top ten mondiale

Woods Tiger
  28 Novembre 2018 In primo piano
Condividi su:

Tiger Woods nel ruolo di protagonista e promotore nell’Hero World Challenge (29 novembre-2 dicembre), giunto alla 20ª edizione e in programma sul percorso dell’Albany Golf Course ad Albany, nel distretto di New Providence alle Isole Bahamas.

Nel torneo a invito organizzato dalla sua fondazione, Tiger proverà a conquistare per la sesta volta il titolo, che lo porterebbe a 81 successi nel PGA Tour a uno solo dal recordman Sam Snead e, soprattutto, al sesto posto nel World Ranking. Attualmente è 13° e la cosa ha già del miracoloso se pensiamo che era 1.199° quando è rientrato alle gare in questo stesso evento lo scorso anno, dopo le tante vicissitudini legate agli interventi chirurgici alla schiena. Rientrare tra i top ten, sarebbe comunque un bonus per il 2018 in cui ha suscitato tanto entusiasmo tra i suoi fans e non solo, è tornato al successo, è giunto secondo in FedEx Cup perdendola praticamente sull’ultima buca del Tour Chanpionship, facendo tante cose buone e mancando, in pratica, solo l’appuntamento con la Ryder Cup, dove ha sicuramente deluso.

Ad Albany difende il titolo Rickie Fowler, numero 9 mondiale,. impresa per nulla facile quando in campo ci sono tredici dei primi 18 giocatori al mondo di cui sei tra i primi dieci. Molto determinato a riprendersi la leadership mondiale Justin Rose, che da quattro settimane balla in cima alla classifica con Brooks Koepka, attualmente in vetta e assente nell’occasione: sorpassi e controsorpassi persino un po’ curiosi, perché accaduti persino quando i due contendenti erano in vacanza.

Tra i favoriti, oltre a Woods e a Fowler, anche Dustin Johnson (numero 3), Justin Thomas (n. 4), Bryson DeChambeau (n. 5) e Jon Rahm (n. 8) e nel ruolo di guastatori Jason Day (n. 11), Xander Schauffele (n. 12), Tony Finau (n. 14) e Bubba Watson (n. 17), che s’impose nel 2015. Nel primo giro Tiger Woods (nella foto) giocherà insieme a Justin Thomas. Il montepremi è di 3.500.000 dollari.