fbpx

World Challenge: Cantlay e Reed protagonisti, quasi in coda Woods

Cantlay Patrick
  29 Novembre 2018 In primo piano
Condividi su:

Partenza decisamente in salita per Tiger Woods, 16° e penultimo con 73 (+1) colpi dopo il giro iniziale dell’Hero World Challenge (PGA Tour), giunto alla 20ª edizione e in svolgimento sul percorso dell’Albany Golf Course (par 72) ad Albany, nel distretto di New Providence alle Isole Bahamas, torneo promosso da lui stesso attraverso la sua Fondazione. Vi prendono parte 18 selezionati giocatori tra i quali ve ne sono tredici dei primi 18 al mondo di cui sei tra i top ten.

Sono al comando con 65 (-7) Patrick Cantlay e Patrick Reed che hanno tre colpi di vantaggio sullo svedese Henrik Stenson e su Dustin Johnson (68, -4). Al quinto posto con 69 (-3) Bubba Watson e l’altro svedese Alexander Noren, e al settimo con 70 (-2) Justin Thomas, Bryson DeChambeau, e Justin Rose, numero due del World Ranking, determinato a riprendersi la leadership mondiale approfittando dell’assenza di Brooks Koepka, attuale numero uno. Al decimo con 71 (-1) lo spagnolo Jon Rahm e solo al 13° con 72 (par) Rickie Fowler, che difende il titolo. Chiude la fila il giapponese Hideki Matsuyama, 18° con 74 (+2), vincitore nella gara nel 2016.

Patrick Cantlay (nella foto), 26enne di Long Beach (California) con un titolo nel PGA Tour (Shriners Hospital for Children Open, 2017) e uno nel Web.com Tour (Colombia Championship, 2013), ha deciso di donare 500 dollari per ogni birdie effettuato in favore delle famiglie delle vittime dell’incendio che ha devastato la California. E l’iniziativa è partita sicuramente bene perché di birdie ne ha realizzati sette, senza bogey. Patrick Reed lo ha raggiunto con l’ottavo dei suoi birdie (contro un bogey) segnato sull’ultima buca.

Tiger Woods, cinque volte a segno nell’evento, ha iniziato con due bogey in cinque buche, rimediando subito con due birdie consecutivi. La doccia fredda alla buca 12 (par 3) con un triplo bogey che gli ha devastato lo score. Con grande orgoglio ha cercato di rimediare e sono arrivati altri due birdie. Il montepremi è di 3.500.000 dollari.

I RISULTATI