fbpx

WGC: F. Molinari batte seccamente anche Olesen, ottavi vicini

Molinari Francesco MP
  28 Marzo 2019 In primo piano
Condividi su:

Nel Dell Technologies Match Play l’azzurro guida a punteggio pieno la classifica del gruppo 7

Francesco Molinari ha battuto seccamente il danese Thorbjorn Olesen (4/3) nel secondo turno di gara e ha messo una seria ipoteca sull’accesso agli ottavi di finale nel WGC-Dell Technologies Match Play, secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championships, il minicircuito mondiale, le cui gare sono di livello successivo solo ai major.

Sul percorso dell’Austin CC, ad Austin nel Texas, l’azzurro, che nella prima giornata ha travolto il giapponese Satoshi Kodaira (5/4), dalla terza alla settima buca ha infilato un eagle e tre birdie e ha preso un vantaggio di 4 up risultato poi decisivo nell’economia del gioco. Il danese ha comunque provato a reagire e ha accorciato per tre volte le distanze, ma il torinese lo ha prontamente contrato nelle tre occasioni e alla 15ª ha chiuso il match. Nel primo turno Olesen ha avuto ragione di Webb Simpson per 2/1.

Nell’altro incontro del gruppo Kodaira e Simpson hanno pareggiato. In classifica Molinari è a punteggio pieno, Olesen ha un successo e Kodaira e Simpson con un pari a testa sono già eliminati. Nella terza giornata: Molinari-Simpson; Kodaira-Olesen. Al torinese basta un pareggio. In caso di arrivo a pari punti con Olesen si disputerebbe uno spareggio.

Ha detto Molinari – “È stato un incontro simile al primo con Kodaira” il commento di Molinari. “Ho avuto un ottimo inizio anche contro Olesen e poi ho cercato di controllare i suoi tentativi di rimonta. Ho grande rispetto per Thorbjorn e quindi sapevo che sarebbe stato un match difficile e da gestire con attenzione. Ho giocato sicuramente bene e spero che questa condizione mi sostenga nei prossimi giorni”.

Molinari ha portato a sette i successi consecutivi in gare di match play dopo i cinque nell’ultima Ryder Cup, record assoluto per un giocatore europeo. Inoltre nelle due giornate ha vinto più buche di tutti (15) ed è stato l’unico a imporsi in entrambi gli incontri prima della buca 16.

Gli altri match – Negli altri gironi spiccano alcune eliminazioni eccellenti e la situazione difficile in cui si è messo Tiger Woods, sconfitto da Brandt Snedeker (2/1). A questo punto per passare il turno deve battere Patrick Cantlay (4/2 su Aaron Wise) e sperare in una sconfitta di Snedeker contro Wise. In difficoltà anche Dustin Johnson, numero uno mondiale, sconfitto da Branden Grace (1 up) e che ora può appellarsi solo all’eventualità di uno spareggio abbastanza difficile da realizzarsi. Sono già fuori Brooks Koepka (1 up da Haotong Li), Jason Day (4/3 da Henrik Stenson), Phil Mickelson (1 up da Jim Furyk) e Bubba Watson, campione in carica (2/1 da Billy Horschel).

Quasi sicuri dell’accesso agli ottavi Rory McIlroy (3/2 su Justin Harding) e Sergio Garcia (5/4 su Andrew Putnam), ancora in bilico Jordan Spieth (3/2 su Kevin Na), mentre Jon Rahm, battuto da J.B. Holmes (2/1), si giocherà tutto contro Matt Kuchar (6/4 su Si Woo Kim), così come Justin Rose (pari con Eddie Pepperell) che avrà lo scontro decisivo con Gary Woodland (1 up su Emiliano Grillo).

Il regolamento – Al torneo sono stati ammessi i primi 64 del world ranking, a scalare oltre per compensare le defezioni (Rickie Fowler e Adam Scott tra i primi 30), che competono a eliminazione diretta, I concorrenti sono stati divisi in 16 gruppi di quattro (teste di serie i primi 16 del ranking) e si affrontano in un girone all’italiana, ossia ognuno incontra gli altri tre, con classifica a punti (in caso di parità in vetta si va allo spareggio). Al termine i 16 vincitori di ciascun raggruppamento saranno ammessi agli ottavi che si svolgeranno insieme ai quarti sabato 30 marzo, con semifinali e finali per primo e terzo posto domenica 31 marzo. Tutti i match play si effettuano su 18 buche.

Il torneo su GOLFTV – Il WGC Dell Technologies Match Play viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Terza giornata: venerdì 29 marzo, dalle ore 19 alle ore 1. Diretta su Eurosport 2 dalle ore 22,30.

I RISULTATI