fbpx

WGC-Bridgestone: Justin Thomas prende il volo, Woods 28°, F. Molinari 57°

Thomas Justin
  05 Agosto 2018 In primo piano
Condividi su:

Il leader ha tre colpi di vantaggio su Rory McIlroy e su Ian Poulter e quattro su Jason Day

Nel WGC-Bridgestone Invitational, terzo dei quattro tornei del WGC, il minitour mondiale, Justin Thomas (196 – 65 64 67, -14) è rimasto da solo al vertice e ha l’opportunità di allungare la serie positiva che lo ha visto vincitore negli ultimi quattro tornei in cui è stato leader dopo 36 buche. Sul percorso del Firestone CC (par 70), ad Akron nell’Ohio, Francesco Molinari, 57° con 212 (70 72 70, +2), è rimasto sostanzialmente stabile dopo un giro in par (70), mentre ha ceduto Tiger Woods, da 10° a 28° con 207 (-3), autore di un 73 (+3), inatteso per il giocatore che in stagione fino all’inizio del torneo vantava la migliore media score sui terzi giri delle varie gare.

Sarà un finale di altissimo livello tecnico che vedrà impegnati nella corsa al titolo, oltre a Thomas, altri tre grandi campioni, Rory Mclroy e Ian Poulter, secondi con 199 (-11), e Jason Day, quarto con 200 (-10).

Difficile che rientrino l’altalenante Jon Rahm, settimo con 202 ( -8), e Tommy Fleetwood, leader con Thomas e Poulter a metà gara e ora nono (203, -7) e tardivo risveglio di Dustin Johnson, numero uno mondiale, e di Sergio Garcia 22.i con 206 (-4). Non è riuscito a difendere il titolo Hideki Matsuyama, 36° con 209 (-1), e nessun acuto di Jordan Spieth, 49° con 211 (+1).

Un mix di classe personale e di errori avversari hanno permesso a Justin Thomas (nella foto)di prendere il largo con un 67 (-3, sei birdie, tre bogey). Francesco Molinari ha tenuto il bilancio in attivo di due colpi (cinque birdie, tre bogey) fino alla 17ªbuca, poi con un doppio bogey sull’ultima è tornato in par.

Diretta su Sky – Il WGC-Bridgestone Invitational va in onda in diretta su Sky. Quarta giornata: domenica 5 agosto, dalle ore 19 alle ore 24 (Sky Sport Golf HD).

 

I RISULTATI