fbpx

Ryder Cup 2018: Thomas Bjorn ha nominato i vice capitani europei  

Vice capitani
  22 Maggio 2018 In primo piano
Condividi su:

Nel corso di una conferenza stampa, alla vigilia del BMW PGA Championship, il danese Thomas Bjorn, capitano europeo della compagine di Ryder Cup, ha annunciato i nomi dei cinque vice capitani che lo assisteranno: lo svedese Robert Karlsson, gli inglesi Luke Donald e Lee Westwood, l’irlandese Padraig Harrington e il nordirlandese Graeme McDowell. La sfida con gli statunitensi si svolgerà in Francia dal 28 al 30 settembre sul percorso de Le Golf National, nei pressi di Parigi.

Il quintetto ha collezionato complessivamente 26 presenze in Ryder Cup e con almeno uno di loro campo la formazione europea ha vinto nove volte. Tra il 1997 e il 2016 in totale hanno portato alla causa 56 punti. Sono tutti giocatori di ottimo spessore e due di loro, Westwood e Donald, sono stati al vertice del World Ranking.

Thomas Bjorn ha così spiegato le sue scelte: “Sono dei giocatori rispettati, che conoscono molto bene come affrontare una competizione così importante. Hanno disputato la Ryder Cup sia in Europa che negli Stati Uniti e quindi ne conoscono l’atmosfera e sapranno gestire al meglio la pressione. Il loro compito sarà mettere a disposizione del team tutta la loro esperienza”.

 

Nella foto di Getty Images: da sinistra, Graeme McDowell, Lee Westwood, Robert Karlsson, Padraig Harrington, Luke Donald. Al centro, Thomas Bjorn