fbpx

RIO 2016 in diretta: Inbee Park oro, Ko argento, Feng bronzo

Inbee Park
  20 Agosto 2016 In primo piano
Condividi su:

Ore 18,38 – Inbee Park conclude in gloria con un birdie e conquista meritatamente la medaglia d’oro con 268 colpi (66 66 70 66, -16). Lydia Ko con un birdie in extremis ottiene la medaglia d’argento (273, -11) e il bronzo va a Shanshan Feng (274, -10). 

Ore 18,25 – Conclude il giro Shanshan Feng con 274 (-10): à al secondo posyo, ma deve arrivare ancora Lydia Ko (meno 10, alla buca 17).

Ore 18,15 – In club house anche Brooke M. Henderson, Charley Hull e Minjee Lee, seste con 276 (-8).

Ore 18,05 – Birdie di Lydia Ko, che raggiunge con il “meno 10” Shanshan Feng al secondo posto e si mette in corsa per l’argento.

Ore 18 – Si è conclusa l’Olimpiade delle azzurre. Giulia Molinaro è al 53° posto con 300 colpi (78 78 74 70, +16) dopo un buon 70 (-1) di giornata, e Giulia Sergas al 55° con 302 (77 74 77 74, +18) autric di un 74 (+3).

Ore 17,55Inbee Park ha subito rimediato al bogey precedente con un birdie alla 15 (meno 15) riportandosi avanti di cinque colpi a tre buche dal termine.

Ore 17.55 – Hanno terminato Stacy Lewis e Haru Nomura, momentaneamente al terzo posto con 275 (-9), ma ha lo stesso “meno 9” anche Lydia Ko con tre buche a disposizione per operare il sorpasso e conquistare almeno il bronzo

Ore 17.40 – Nuovo errore di Inbee Park alla buca 14 e vantaggio che scende a quattro colpi su Shanshan Feng. Con quattro buche da giocare è ancora in sicurezza, anche perché dietro nessuna delle avversarie cambia passo.

Ore 17,30 – Inbee Park ha probabilmente messo la parola fine alla lotta per la medaglia d’oro con il quinto birdie di giornata alla buca 13. “Meno 15” con cinque colpi di margine su Shanshan Fend e sei su Haru Nomura e Stacy Lewis, che hanno staccato di un colpo Lydia Ko.

Ore 17,20 – Quarto birdie di Giulia Molinaro che a quattro buche dal termine è al 53° posto con “+16”. Tre bogey di giornata per Giulia Sergas, che gioca insieme alla veneta, 55ª con “+18”

Ore 17,05 – Inbee Park (meno 14), dopo il bogey alla buca 10, nelle due buche successive ha viaggiato in par. Le ha fatto un regalo Shanshan Feng che ha interrotto la sua rincorsa con un bogey alla 13ª e ora è a quattro colpi (meno 10). Al terzo posto sono alla pari con Lydia Ko, che ha un “meno 8” dopo un bogey alla 11ª, Gerina Piller, la giapponese Haru Nomura, cinque birdie in 15 buche, e Stacy Lewis (birdie alla 16ª).

Ore 16,40 – Bogey di Inbee Park alla buca 10: scende a “meno 14” e apre uno spiraglio a Shanshan Feng

Ore 16,30 -Quarto birdie in quattro buche di Shanshan Feng che con “meno 11” si porta a quattro colpi da Inbee Park

Ore 16,15 – Dopo il birdie alla buca 7 altro birdie alla 9 per Shanshan Feng che con “meno 10” resta da sola al secondo posto a cinque colpi di Inbee Park. Al terzo Lydia Ko con “meno 9” e al quarto Gerina Piller con “meno 8″ vittima di un bogey alla buca 9.”

Ore 16,05 – Terzo birdie a metà giro di Giulia Molinaro che raggiunge Giulia Sergas al 53° posto con “+17”.

Ore 15,58 – Quarto birdie di giornata della scatenata Inbee Park alla buca 8 (meno 15). Ora Lydia Ko, Shanshan Feng e Gerina Piller sono a sei colpi e dovranno probabilmente pensare all’argento più che all’oro. Incalzano, infatti, Stacy Lewis, Suzann Pettersen e Charley Hull con “meno 7”

Ore 15,45 – “Hole in one” della russa Maria Verchenova alla buca 4 (par 3, metri 142). E’ la terza del torneo dopo quelle realizzate ieri da Lydia Ko e dalla coreana Xi Yu Lin, entrambe alla buca 8

Ore 15,40 – Hanno giocato otto buche Giulia Sergas e Giulia Molinaro. La trisetina ha segnato il secondo bogey (53ª con “+17”). Un birdie per Giulia Molinaro (57ª con +18).

Ore 15, 35 – Alla buca 7 Lydia Ko realizza un birdie e torna a “meno 9” agganciango Gerina Piller e recuperando un colpo alla Park (meno 13). A “meno 8” Shanshan Feng

Ore 15,11Inbee Park lanciatissima: terzo birdie di fila alla buca 5 con un putt di circa sette metri. Va a “meno 14”. Gerina Piller la imita e rimane a cinque colpi, Lydia Ko il birdie lo  manca e ora è terza a sei colpi. A sette Shanshan Feng e Stacy Lewis

Lydia Ko il birdie non lo segna e il distacco per lei e per Gerina Piller sale a sei colpi

Ore 14,55 – Dopo le prime cinque buche Giulia Sergas ha segnato un bogey (2ª) e si trova al 52° posto con “+16”. Giulia Molinaro ha infilato dalla buca 2 la sequenza bogey-doppio bogey-birdie per il parziale di “+2” e il totale di “+19” (58ª)

Ore 14,50 – Potrebbe essere un momento molto importante nella corsa alle medaglie: con due birdie di fila Inbee Park è salita a “meno 13” e ha cinque coli di vantaggio su Lydia Ko e Gerina Piller.

Ore 14,30 – Gerina Piller recupera un colpo alla buca 3 a riaggancia Lydia Ko a “meno 8”

Ore 14,20 – Primi colpi di scena in favore di Inbee Park. Nelle prime due buche mantiene con due par il “meno 11” Un bogey per Lydia Ko (meno 8) e per Shanshan Feng (meno 7) e due consecutivi per Gerina Piller (meno 7)

Ore 13,44 – Lo schieramento in campo si completa con il via dalla buca 1 di Inbee Park, Lydia Ko e Gerina Piller.

Ore 13,39 – Si chiudono le partenze alla buca 10 con la brasiliana Victoria Lovelady e con la marocchina Maha Haddioui. Sono in due per il ritiro della thailandese Ariya Jutanugarn che ha ridotto da 60 a 59 il numero delle contendenti.

Ore 13,33 – Inizia la vera corsa alle medaglie con l’avvio della cinese Shanshan Feng e delle coreane Hee Young Yang eIn Gee Chun

Ore 13,20 – Partono le azzurre Giulia Sergas e Giulia Molinaro dalla buca 10 insieme alla brasiliana Miriam Nagl

Ore 12,15 – Lexi Thompson inizia con un eagle alla buca 10

Ore 12,05 – Dal tee della buca 1 partono le messicane Alejandra Llaneza e Gaby Lopez e la britannica Catriona Matthew.

Ore 12 – Via alla giornata finale con le partenze dalla buca 10 della statunitense Lexi Thompson, della colombiana MariaJo Uribe e dell’indiana Aditi Ashok. La temperatura è di 23 gradi, umidità al 70% e vento attorno ai 20 kmh. Tra gli arbitri gli italiani Sveva Greco e Davide Lantos, che fa parte del  Competition Committee

Si assegna l’oro – Giornata finale del torneo femminile di golf che sarà sicuramente ricca di emozioni e bel gioco,  come sapranno proporre la coreana Inbee Park, numero cinque mondiale e leader della gara, la neozelandese Lydia Ko (nella foto), numero uno e la statunitense Gerina Piller, seconde a due colpi, e la cinese Shanshan Feng, quarta a tre. Saranno loro a contendersi presumibilmente le tre medaglie, avendo le altre un ritardo difficile da colmare. Giulia Sergas e Giulia Molinaro hanno l’unico obiettivo di lasciare la coda del gruppo, ma risultato a parte l’Olimpiade resterà anche per loro una indimenticabile esperienza.

Le partenze – Nel turno conclusivo le giocatrici sono divise in due gruppi, con partenze dalla buca 1 e dalla buca 10. Tale decisione è stata presa per anticipare i tempi in previsione di un forte temporale che dovrebbe abbattersi su Rio attorno alle ore 15 brasiliane (ore 20 italiane). La gara dovrebbe concludersi attorno alle 13 brasiliane.

Alle ore 13,28 (ora italiana) inizieranno dal tee della 10 Giulia Sergas e Giulia Molinaro  insieme alla brasiliana Miriam Nagl. Ore 13,33 (tee 1), Shanshan Feng, Hee Young Yang, In Gee Chun; ore 13,44 (tee 1): Inbee Park, Lydia Ko, Gerina Piller