fbpx

PlayOffs: il maltempo ferma il BMW Championship, si prova a riprendere oggi

Campo allagato
  10 Settembre 2018 In primo piano
Condividi su:

La pioggia, che ha reso impraticabile il percorso dell’Aronimink GC (par 70), a Newtown Square in Pennsylvania, ha impedito lo svolgimento del giro conclusivo del BMW Championship terza delle quattro prove dei PlayOffs, che dovrà designare i trenta giocatori ammessi al Tour Championship (20-23 settembre), il torneo finale dove si assegneranno i dieci milioni di dollari della FedEx Cup al vincitore di una speciale classifica a punti e che concluderà anche la stagione del PGA Tour.

“Faremo tutto il possibile per giocare lunedì – ha detto Slugger White, vice presidente Rules and Competition del PGA Tour – e vedremo cosa ci offriranno le condizioni meteo”.

Secondo la velocità con cui il percorso si potrà asciugare esiste una finestra tra le 7,30 e le 14  circa del mattino (ore 13,30-20 italiane) in cui si potrebbe riprendere il gioco e, in quel caso, i regolamenti del PGA Tour permetterebbero poi di concludere la gara martedì.

E’ anche possibile però che, persistendo il maltempo, il torneo venga considerato chiuso dopo tre giri assegnando la vittoria all’attuale leader Justin Rose (193 – 66 63 64, -17), che precede di un colpo Rory McIlroy e Xander Schauffele, con Francesco Molinari al settimo posto (197, -13) e Tiger Woods all’11° (198, -12). E in tal caso sarebbero ammessi al Tour Championship i primi trenta in FedEx Cup con l’attuale classifica dove Bryson DeChambeau è leader, Molinari 14° e Woods 24°.

Se il gioco riprenderà diretta su Sky Sport Golf dalle ore 16