fbpx

PGA Tour: Tiger Woods, settimo, subito in alto, 48° F. Molinari

woods-tiger
  16 Marzo 2018 In primo piano
Condividi su:

Tiger Woods è settimo con 68 (-4) colpi e Francesco Molinari 48° con 72 (par) dopo il primo giro dell’Arnold Palmer Invitational (PGA Tour) che si sta svolgendo sul percorso del Bay Hill Club & Lodge (par 72), a Orlando in Florida, E’ in vetta con 64 (-8) lo svedese Henrik Stenson seguito da Aaron Wise e da Talor Gooch (65, -7). Sono praticamente tutti in alta classifica i big. Rickie Fowler è quarto con 67 (-5) insieme a Jimmy Walker e a Bryson DeChambeau e Patrick Reed affianca Woods. Al 13° posto con 69 (-3)  gli inglesi Justin Rose e Tommy Fleetwood e i nordirlandesi Rory McIlroy e Graeme McDowell e al 22° con 70 (-2) Bubba Watson, il giapponese Hideki Matsuyama e l’australiano Marc Leishman, campione uscente. Fuori dal coro solo gli altri due australiani Jason Day e Adam Scott, 69.i con 73 (+1).

Henrik Stenson, 41enne di Gothenburg con cinque titoli nel circuito al netto di un major (Open Championship, 2016) e dieci nell’European Tour, ha realizzato tre birdie sulle prime nove buche, poi è stato show dalla 10ª alla 16ª con sei birdie e un bogey.

Alti e bassi di Francesco Molinari con due colpi ceduti al campo in uscita (bogey, birdie e doppio bogey). Alla 14ª è salito a “+3” dopo altri due bogey e un birdie, quindi il gran finale con un eagle e un birdie per recuperare il par, rimontando una quarantina di posizioni. Il montepremi è di 8.900.000 dollari.

Woods, che numeri! Tiger Woods (nella foto) si è messo subito in corsa per il titolo. Partito dalla buca 10, è arrivato con tre birdie sul tee della 12ª (la terza del percorso) dove ha spedito la palla fuori limite. E’ arrivato un doppio bogey, ma la reazione è stata alla sua maniera. Nelle successive quattro buche ha messo a segno tre birdie compreso l’ultimo con un putt da circa 20 metri. “Finalmente – ha detto – sono tornato competitivo. Sono stato fuori troppo tempo e avevo bisogno di ritrovarmi. Ora sento un buon feeling con il percorso e con il gioco”. Prima del doppio bogey Woods veniva da 25 buche senza errori, comprese le ultime 14 del Valspar. Alla 18ª apparizione nel torneo, che ha vinto per otto volte, Tiger nei 67 giri effettuati ha uno score complessivo di 112 colpi sotto par. Dopo di lui il fijiano Vijay Singh con “meno 78”.

Diretta su Sky – L’Arnold Palmer Invitational viene teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 16 marzo, dalle ore 20 alle ore 23 (Sky Sport 3 HD); sabato 17, dalle ore 20,30 alle ore 23 (Sky Sport 3 HD); domenica 18, dalle ore 20,30 alle ore 23,30 (Sky Sport 3 HD). Commento di Silvio Grappasonni e di Marco Cogliati.

 

I RISULTATI