fbpx

PGA Tour: Tiger Woods in campo nel Genesis Open

Woods Tiger
  13 Febbraio 2019 In primo piano
Condividi su:

Torna Tiger Woods in un field da grandi occasioni per la disputa del Genesis Open (14-17 febbraio) in programma al Riviera CC di Pacific Palisades in California, al quale parteciperanno sei tra i primi dieci del ranking mondiale: Dustin Johnson (n. 3), Justin Thomas (n. 4), Bryson DeChambeau (n. 5), lo spagnolo Jon Rahm (n. 6), Xander Schauffele (n. 7) e il nordirlandese Rory McIlroy (n. 9). Assenti l’inglese Justin Rose (leader), Brooks Koepka (n. 2), Rickie Fowler (n. 8) e Francesco Molinari (n. 10) bloccato da un’influenza.

Insieme ai giocatori citati saranno della partita anche Phil Mickelson, che ha firmato il 44° successo in carriera a 48 anni nell’AT&T Pebble Beach Pro Am della scorsa settimana, l’inglese Paul Casey, sconfitto nell’occasione dal mancino da San Diego, Tony Finau, Matt Kuchar, l’iberico Sergio Garcia, che rientra dopo la squalifica subita per condotta scorretta (ha danneggiato due green) nel Saudi International (European Tour), il giapponese Hideki Matsuyama, l’australiano Adam Scott e il tedesco Martin Kaymer.

Campione in carica Bubba Watson, 40enne di Bagdad (Florida) con 12 titoli (tre in questo torneo di cui due quando si chiamava Northern Trust Open) sul circuito comprensivi di due major e di due WGC.

Tiger Woods (nella foto), attualmente numero 13 al mondo, giocherà i primi due giri con Rory McIlroy e con Justin Thomas, esattamente come lo scorso anno, quando uscì al taglio. Il montepremi è di 7.400.000 dollari.

Diretta su GOLFTV -Il Genesis Open va in onda in diretta e in esclusiva su GOLFTV, la nuova piattaforma di streaming realizzata da Discovery (per maggiori informazioni www.golf.tv/it). Giovedì 14 febbraio e venerdì 15, dalle ore 20 alle ore 24; sabato 16 dalle ore 19 alle ore 24; domenica 17, dalle ore 19 alle ore 0,30. Commento di Nicola Pomponi e di Alessandro Bellicini.