fbpx

PGA Tour: nel Genesis Open Bubba Watson ha l’occasione per riemergere

bubba-watson
  18 Febbraio 2018 In primo piano
Condividi su:

Bubba Watson (203 – 68 70 65, -10) guida la graduatoria a un giro dal termine del Genesis Open, in svolgimento sul percorso del Riviera CC (par 71), a Pacific Palisades in California, dove sono usciti al taglio Francesco Molinari, 91° con 146 (77 69, +2), e Tiger Woods, 111° con 148 (72 76, +6), alla terza gara dopo il suo rientro seguito allo stop per due interventi alla schiena.

Bubba Watson (nella foto), 39enne di Bagdad (Florida), nove titoli nel tour comprensivi di due Masters e reduce da un 2017 da dimenticare (solo sei “top 25”), con un eagle, cinque birdie e un bogey per il 65 (-10) ha preso un colpo di vantaggio su Patrick Cantlay (204, -9) e due su Kevin Na, Tony Finay, sul nordirlandese Graeme McDowell e sull’australiano Cameron Smith (205, -8).

Si è rimesso in corsa per il titolo Dustin Johnson, leader mondiale e campione uscente, risalito dal 52° all’ottavo posto con 207 (-6), occupato anche da Justin Thomas, grazie a un 64 (-7), miglior score di giornata. Difficile un recupero di Phil Mickelson, 13° con 208 (-5), e fuori gioco Jordan Spieth, 20° con 210 (-3). In bassa classifica l’inglese Tommy Fleetwood, numero uno europeo 2017, 51° con 214 (+1), e il tedesco Martin Kaymer, 54° con 215 (+2). Il montepremi è di 7.200.000 dollari.

Diretta su Sky – Il Genesis Open viene teletrasmesso in diretta da Sky. Quarta giornata: domenica 18 febbraio dalle ore 21 alle ore 0,30 (Sky Sport 3 HD). Commento di Silvio Grappasonni e di Massimo Scarpa.

 

I RISULTATI