fbpx

La Ryder Cup 2023 protagonista al Festival dello Sport

  25 Settembre 2022 In primo piano
Condividi su:

Franco Chimenti, Presidente della Federazione Italiana Golf, Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2023, e Costantino Rocca ospiti d’eccezione a Trento

A Trento, nella quinta edizione del Festival dello Sport, al MUSE, Museo delle Scienze, grande protagonista – domenica 25 settembre – è stata la Ryder Cup che nel 2023, e per la prima volta nella sua storia si giocherà in Italia, a Roma sul percorso del Marco Simone Golf & Country Club.

“Ryder Cup, il golf più bello che c’è”. Questo il nome dell’evento che ha visto come ospiti d’eccezione: Franco Chimenti, Presidente della Federazione Italiana Golf; Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2023; Costantino Rocca, tra gli emblemi del golf italiano che vanta al suo attivo tre partecipazioni alla Ryder Cup (1993, 1995, 1997). Il dibattito è stato moderato da Matteo Dore, giornalista della Gazzetta dello Sport. Presente sul palco, in bella mostra, il trofeo della Ryder Cup, sempre più un’icona popolare.

Quando manca ormai un anno alla sfida italiana tra Vecchio Continente e Usa, terzo evento sportivo più importante dopo le Olimpiadi e i Mondiali di calcio, la Ryder Cup è sempre più protagonista. Da Nord a Sud, nel segno del Progetto Ryder Cup 2023 che vede la valorizzazione del territorio e del turismo golfistico in primo piano.

Nella foto: da sinistra, Franco Chimenti, Costantino Rocca, Gian Paolo Montali (Credit Mattia Pistoia)