fbpx

Italian Pro Tour: scatta il Memorial G. Bordoni al La Pinetina GC

Marco Crespi
  13 Giugno 2017 In primo piano
Condividi su:

Inizia sul percorso de La Pinetina Golf Club, ad Appiano Gentile (MI), la quarta edizione del Memorial Giorgio Bordoni presented by Aon (14-16 giugno), torneo dell’Alps Tour inserito anche nel calendario dell’Italian Pro Tour, il circuito delle gare nazionali e internazionali che si svolgono in Italia, curato dal Comitato Organizzatore Open Professionistici FIG.

L’evento onora la memoria di Giorgio Bordoni scomparso nel 2013 a 48 anni. Lo stimatissimo tecnico è stato artefice di importanti successi delle nazionali azzurre dal 1997 al 2005 come Responsabile Tecnico sia della squadra maschile sia di quella femminile, dando un prezioso contributo alla crescita di tanti atleti italiani.

La Pro Am – Ha fatto da prologo alla gara la Pro Am Memorial Giorgio Bordoni presented by Aon vinta con “meno 35” dal team del francese Erwan Vieilledent con Gigi Favalli, Gabriele Camorani e Lorenzo Tommasini. Al secondo posto con “-33” la compagine del connazionale Xavier Poncelet con Massimo Citterio, Paola Brugnoli e Giancarlo Ipavec, al terzo con lo stesso score la formazione di Niccolò Quintarelli con Filippo Di Felice, Giuseppe Villari e Letterio Villari e al quarto con “-31” la squadra di Andrea Cavallaro con Fabrizio Di Modugno, Edoardo Di Segni e Giovanni Arcadi.

Alla Pro Am. hanno preso parte 26 squadre che si sono affrontate sulla distanza di 18 buche con la divertente formula “Tour Scramble – net aggregate team score in relation to par” and “Use your pro” e per la graduatoria sono stati presi in considerazione eagle e birdie realizzati.

I protagonisti – Si prevede un torneo ricco di spunti tecnici e agonistici per la qualità dei concorrenti tra i quali figurano quattro vincitori stagionali: i francesi Thomas Elissalde e Ugo Coussaud, l’olandese Lars Van Meijel e l’austriaco Lukas Nemecz. Altri possibili protagonisti i transalpini Julien Foret, Xavier Poncelet ed Erwan Vieilledent, gli spagnoli David Borda e David Morago e l’inglese Liam Harper. Si nutre molta fiducia in campo italiano, perché sono in molti ad avere le possibilità di emergere, in particolare il monzese Marco Crespi (nella foto di Bellicini), vincitore sull’European Tour, il comasco Gregory Molteni, tanta esperienza, Leonardo Motta e Corrado De Stefani, cresciuti golfisticamente nel GC Biella, il bergamasco Andrea Rota, i veneti Niccolò Quintarelli e Joon Kim, il reatino Stefano Pitoni, tre volte a segno lo scorso anno, e il romano Michele Cea. Sessanta gli italiani in gara di cui dodici dilettanti: tra costoro Gianmarco Manfredi, che ha appena vinto il Campionato Nazionale Ragazzi medal.

Formula e montepremi – Il Memorial Giorgio Bordoni presented by Aon si svolge sulla distanza di 54 buche. Il taglio dopo 36 lascerà in gara i primi 40 classificati e i pari merito al 40° posto, dilettanti compresi. Al via 138 concorrenti in rappresentanza di 12 nazioni. Il montepremi è di 40.000 euro con prima moneta di 5.800 euro.

Ingresso gratuito – Per tutta la durata della manifestazione l’ingresso per il pubblico sarà gratuito. Domani prima partenza alle ore 7,30, ultima alle ore 14,31 con conclusione prevista attorno alle ore 19,30.

Il percorso – Situato fra Milano e Como, il La Pinetina Golf Club dispone di un percorso di alto profilo con scorci panoramici del Monte Rosa, delle Prealpi lombarde e, nelle giornate più limpide, anche degli Appennini. Immerso nei settanta ettari di verde del Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate, il tracciato si estende su un terreno molto ondulato, a vantaggio dell’imprevedibilità di gioco e della spettacolarità, e dove i concorrenti dovranno ricorrere a tutte le loro qualità tecniche.

Web e social network – News e informazioni sul torneo sono consultabili dal sito www.italianprotour.com. Inoltre, sui profili social Italian Pro Tour e Federazione Italiana Golf di Facebook, Twitter e Instagram saranno pubblicati foto e video con interviste, curiosità e highlights, quest’ultimi visibili anche sul canale YouTube Federgolf.

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube