fbpx

Internazionali d’Italia: buona partenza degli italiani

fanali-alessandra
  14 Marzo 2018 In primo piano
Condividi su:

Sono iniziati sui percorsi dell’Acaya Golf Resort & SPA (par 71) a Vernole (LE), e del Donnafugata Golf Resort & Spa (par 72), a Ragusa, i Campionati Internazionali d’Italia rispettivamente maschili e femminili.

All’Acaya GR, nel campionato maschile, si è portato al comando con un ottimo giro in 63 (-8) colpi l’inglese Charlie Thornton. Ha tenuto un buon passo Jacopo Albertoni, secondo con 65 (-6),  che precede il francese Pierre Pineau (66, -5) e l’austriaco Lukas Lipold (67, -4).

In quinta posizione con 68 (-3) Stefano Ciapparelli, insieme agli olandesi Philip Bootsma e Kiet Van der Weele, e in ottava con 69 (-2) Andrea Romano, Riccardo Leo, Giacomo Fortini, Alessandro Bianco e Julien Paltrinieri. Poco dietro, ma in grado di recuperare, Massimiliano Campigli e Gianmarco Manfredi, 17.i con 70 (-1), Francesco De Col e Lorenzo Bruzzone, 24.i con 71 (par). Molto atteso alla prova Mirko Vucinic, ex attaccante di Lecce, Roma e Juventus, che ha concluso al  97° posto con 77 (+6) colpi.

Nel torneo femminile al Donnafugata GR è al vertice con 69 (-3) la forte austriaca Emma Spitz, ma le sono a ridosso Alessandra Fanali (nella foto), seconda con 70 (-2), Federica Torre e Virginia Bossi, terze con 71 (-1) affiancate dalla danese Karen Fredgaard. Al sesto posto con 72 (par) l’altra danese Louise Markvardsen, al settimo con 73 (+1) Maeve Rossi, al 10° con 74 (+2) Ginevra Maria Zavagli Ricciardelli e al 18° con 75 (+3) Alessia Nobilio e Aurora Grassetto.

Entrambi i tornei si svolgono sulla distanza di 72 buche (18 al giorno). Il taglio, dopo il terzo giro, lascerà in gara per quello finale i primi 60 classificati e i pari merito al 60° posto. Dopo 54 buche sarà assegnato il Nations Trophy, gara in cui si confrontano le rappresentative nazionali formate da tre elementi.

 

RISULTATI TORNEO MASCHILE

RISULTATI TORNEO FEMMINILE