fbpx

Il Legends Tour riparte dall’Austria: due azzurri al via

Rocca Costantino
  05 Maggio 2022 In primo piano
Condividi su:

Il Riegler & Partner Legends, in programma dal 6 all’8 maggio sul percorso del Golf Club Murhof di Frohnleiten, inaugura la stagione 2022

Il Golf Club Murhof di Frohnleiten, in Austria, è pronto ad ospitare il primo torneo della stagione 2022 del Legends Tour: il Riegler & Partner Legends. All’evento parteciperanno alcuni tra i migliori giocatori del circuito europeo maschile riservato agli over 50 e, tra questi, anche due italiani: la leggenda del golf azzurro Costantino Rocca ed Emanuele Canonica. Rocca, bergamasco classe 1956, è il primo italiano ad aver disputato la Ryder Cup e ha al suo attivo tre partecipazioni all’evento (1993, 1995 e 1997) che vede sfidarsi Europa e USA con due successi (1995 e 1997). Oltre ad aver vinto due tornei sul Legends Tour, nel suo palmarès ci sono cinque titoli sull’European Tour (17 in totale da professionista) e uno storico secondo posto all’Open Championship del 1995 (quando si arrese solo al play-off allo statunitense John Daly). Canonica, piemontese di Moncalieri classe 1971, vanta numerose presenze in campo internazionale e il primo posto nel 2005 sull’European Tour al Johnnie Walker Championship.

Tra i protagonisti, oltre ai due azzurri, presente anche Mauricio Molina, vincitore del torneo nel 2021. Anche il padrone di casa Markus Brier rientra tra i favoriti. L’austriaco, proprio su questo percorso, nel 2002 vinse il suo primo titolo sul Challenge Tour: l’Austrian Golf Open. Occhi puntati anche sul francese Thomas Levet, secondo nella ‘money list’ nel 2021. Assente, invece, il vincitore dell’ordine di merito della passata stagione: il gallese Stephen Dodd.

Nella foto, Costantino Rocca