I tornei della settimana: in Svezia 4 azzurri a evento innovativo Eurotour e LET

  09 Giugno 2021 In primo piano
Condividi su:

Scandinavian Mixed: a Göteborg, in Svezia, l’Italia punta su Colombotto Rosso, Paratore, Laporta e Gagli. Classifica unica per uno spettacolo inedito. In campo anche Annika Sorenstam

LPGA: Molinaro in California. Challenge Tour: 7 italiani a Cadice

Negli Stati Uniti la veneta impegnata nel LPGA Mediheal Championship – Sul secondo circuito continentale maschile c’è attesa per Manassero

Symetra Tour, Liti torna in gara nel Michigan dopo il 7/o posto nel Ladies Italian Open – L’Alps Tour fa tappa in Francia. Nel field, tra gli altri, anche Vecchi Fossa, Mazzoli e Cianchetti

Lo Scandinavian Mixed (10-13 giugno) a Göteborg, in Svezia, quale torneo innovativo organizzato dall’European Tour e dal Ladies European Tour (LET). Sul percorso del Vallda Golf & Country Club scenderanno in campo 156 concorrenti: 78 uomini e 78 donne che si contenderanno un unico montepremi (1.000.000 di euro) e un unico trofeo. Così come unica sarà la classifica. Dove l’Italgolf sarà rappresentata da Lucrezia Colombotto Rosso, Renato Paratore, Francesco Laporta e Lorenzo Gagli. Nel field, non solo come ambasciatori della competizione, pure Annika Sorenstam, leggenda del golf, e Henrik Stenson, vicecampione olimpico ai Giochi di Rio de Janeiro 2016.

E poi il LPGA Tour che, nelle stesse date, sarà protagonista a Daly City, in California, con il LPGA Mediheal Championship. In gara anche la veneta Giulia Molinaro.

Dunque il Challenge Tour (sempre dal 10 al 13) con 7 azzurri – tra questi Matteo Manassero – impegnati in Spagna nel Challenge de Cadiz.

Quindi l’Alps Tour (il terzo circuito europeo maschile) e il Symetra Tour (il secondo tour americano femminile) che, dall’11 al 13 giugno saranno in scena rispettivamente in Francia e in America con l’Open International de la Mirabelle d’Or (23 gli italiani a Metz) e l’Island Resort Championship che, ad Harris, nel Michigan, vedrà il ritorno in campo (dopo il 7/o posto nel Ladies Italian Open, miglior azzurra) di Roberta Liti.

Eurotour e LET, Scandinavian Mixed è uno show innovativo e inclusivo – Lo Scandinavian Mixed è uno show inclusivo, che guarda al futuro. Fondamentale non solo in vista dei Giochi di Tokyo (le cui qualificazioni maschili si concluderanno il 21 giugno, mentre il 28 ci sarà lo stop per quelle femminili) ma anche per quel che riguarda il world ranking. Che garantirà punti pure per la corsa alla Ryder Cup e alla Solheim Cup del 2021, oltre che per la Race to Dubai e la Race to Costa del Sol, rispettivamente ordine di merito dell’Eurotour e del LET.

L’Italia punta su Colombotto Rosso, Paratore, Laporta e Gagli – L’Italgolf in Svezia calerà il poker di atleti. Con Lucrezia Colombotto Rosso ci saranno Renato Paratore, Francesco Laporta e Lorenzo Gagli. La Colombotto Rosso, torinese, è reduce dal 29/o posto nel Jabra Ladies Open (LET) che ha visto trionfare in Francia la 17enne slovena Pia Babnik (anche lei in gara a Göteborg). Mentre Paratore ha sfiorato la Top 10 (chiudendo undicesimo) in Germania nel Porsche European Open (dove Edoardo Molinari ha staccato il pass, dopo Guido Migliozzi, per lo US Open che vedrà in campo, dal 17 al 20 giugno in California, anche Francesco Molinari). Sono invece chiamati a riscattare l’eliminazione al taglio (ad Amburgo e con lo stesso score) Laporta e Gagli.

Due uomini e una donna, due proette e un “pro”. Curiosità anche per i tee times che vedranno gruppi misti.

Sorenstam torna a giocare in Svezia 13 anni dopo l’ultima volta – Sarà un torneo speciale per Annika Sorenstam, tra le più grandi campionesse del golf femminile che in carriera vanta 89 vittorie in tutto il mondo (cifra comprensiva di 10 Major). Per la prima volta dal 2008 tornerà a giocare un torneo nella sua nazione. La 50enne di Bro (che s’è ritirata dal professionismo nel 2008) quest’anno è stata tra le concorrenti del Gainbridge LPGA, secondo evento 2021 del massimo circuito americano femminile.

Il torneo in diretta su GOLFTV – Lo Scandinavian Mixed verrà trasmesso in diretta su GOLFTV. Prima giornata: giovedì 10 giugno dalle ore 13:00 alle ore 18:00. Seconda giornata: venerdì 11 giugno dalle ore 13:00 alle ore 18:00. Terza giornata: sabato 12 giugno dalle ore 13:30 alle ore 18:00. Quarta giornata: domenica 13 giugno dalle ore 13:30 alle ore 18:00. Commento tecnico di Isabella Calogero e Matteo Delpodio.

LPGA TOUR, MOLINARO IN CALIFORNIA DOPO LO US WOMEN’S OPEN – Dopo il 61/o posto allo US Women’s Open, Giulia Molinaro cercherà di allungare la sua striscia positiva (ha superato sempre il taglio nelle ultime 5 gare giocate tra LPGA e LET). Saranno 144 le giocatrici nel field della terza edizione del LPGA Mediheal Championship che torna nel calendario del massimo circuito americano femminile dopo l’annullamento, causa Covid, del 2020. Difenderà il titolo vinto nel 2019, con un birdie alla prima buca play-off, la sudcoreana Sei Young Kim, numero 3 mondiale. Proverà a calare il bis di successi nel torneo anche la neozelandese Lydia Ko, campionessa nel 2018. Sei le giocatrici nella Top 10 mondiale in campo in California. Oltre a Sei Young Kim anche Inbee Park (numero 2), Brooke Mackenzie Henderson (n.5), Danielle Kang (n.6), Lexi Thompson (n.7 e terza allo US Women’s dove ha gettato al vento le chance di vittoria nel quarto round) e Hyo-Joo Kim (n.8). Tra le big all’appello mancheranno Jin Young Ko (numero 1), Nelly Korda (n.4), Yuka Saso (n.9 e regina dello US Women’s) e Nasa Hataoka (decima e runner up allo US Women’s). L’evento metterà in palio un montepremi complessivo di 1.500.000 dollari.

Challenge Tour, 7 azzurri a Cadice – Dopo un turno di riposo torna in gara, sul Challenge Tour (il secondo circuito europeo maschile), Matteo Manassero. Ma sul percorso dell’Iberostar Real Club de Golf Novo Sancti Petri, a Cadice, saranno 7 gli azzurri in gara: oltre al veneto ecco Lorenzo Scalise, Aron Zemmer (13/o nel 2020), Filippo Bergamaschi (anche lui al rientro dopo una settimana di stop), Enrico Di Nitto, Michele Ortolani ed Edoardo Raffaele Lipparelli. L’Italgolf al Challenge de Cadiz, dopo la delusione arrivata nel D+D Real Czech Challenge (9 italiani tutti out al taglio), punta al riscatto. Non ci sarà lo spagnolo Pep Angels, re nel 2020. L’evento garantirà un montepremi di 200.000 euro.

Symetra Tour: riflettori sulla Liti, miglior azzurra al Ladies Italian Open – Al Golf Club Margara di Fubine Monferrato (Alessandria), nella 25esima edizione del Ladies Italian Open, ha conquistato il trofeo BDO quale miglior azzurra (settima). Roberta Liti dopo la buona prova offerta in Piemonte torna in gara sul Symetra Tour. Sul percorso del Sweetgrass Golf Club di Harris, nel Michigan, la 25enne di Colle di Val d’Elsa insegue un risultato di prestigio all’Island Resort Championship. Dove difenderà il titolo vinto nel 2019 – il torneo non s’è giocato nel 2020 a causa dell’emergenza sanitaria – l’americana Daniela Iacobelli. Tra le favorite la cinese Riuxin Liu, Sophie Hausmann, Bailey Tardy e Lilia Vu. Il montepremi è di 200.000 dollari.

Alps Tour, l’Open International de la Mirabelle d’Or precede il Memorial Giorgio Bordoni by AON – L’Alps Tour fa tappa a Metz per il settimo appuntamento del 2021. Dopo il dominio azzurro nel Red Sea Little Venice Open (vinto in Egitto da Luca Cianchetti con Jacopo Vecchi Fossa e Ludovico Addabbo secondi) gli azzurri cercano una nuova impresa sul terzo circuito europeo maschile dove, nelle prime sei gare stagionali, sono arrivati 3 successi. Nella 18esima edizione dell’Open International de la Mirabelle d’Or saranno 22 gli italiani (di cui 5 amateur) che scenderanno in campo al Golf de La Grange aux Ormex di Metz. Tra questi tutti e tre i vincitori stagionali: Vecchi Fossa (leader della money list, a segno nell’Abruzzo Alps Open), Stefano Mazzoli (Antognolla Alps Open) e Cianchetti. Nel field c’è poi il camerunense Issa Nlareb A Amang, colpito da meningite batterica nel 2018.

L’evento, che mette in palio 40.000 euro, precede il Memorial Giorgio Bordoni by AON (gara inserita anche nel calendario dell’Italian Pro Tour), in programma dal 16 al 18 giugno al Golf Club La Pinetina di Appiano Gentile (Como) con Pro-Am prevista per martedì 15.

Nella foto, Renato Paratore e Lucrezia Colombotto Rosso