fbpx

I tornei della settimana extra Olimpiadi: Eurotour con Paratore e altri 3 azzurri

  04 Agosto 2021 In primo piano
Condividi su:

Il romano guida la spedizione italiana in Scozia nell’Hero Open. Con lui in gara anche Laporta, Gagli e Zemmer

Challenge Tour in Finlandia con 6 italiani. Symetra Tour, c’è la Liti. LET ACCESS Series con la Manzalini in Svezia

L’European Tour con Renato Paratore, reduce dal 27/o posto ai Giochi di Tokyo, che guida la spedizione italiana in Scozia nella seconda edizione dell’Hero Open (5-8 agosto), evento che vedrà in gara anche altri tre azzurri: Lorenzo Gagli (al rientro dopo un turno di stop), Francesco Laporta (32/o la scorsa settimana all’ISPS Handa World Invitational) e Aron Zemmer (out al taglio in Irlanda del Nord). La competizione metterà in palio un montepremi complessivo di 1.250.000 euro e si disputerà al Fairmont St Andrews (Torrance Course), sulla costa orientale del Fife. Dove sarà assente l’inglese Sam Horsfield, vincitore nel 2020.

Stephen Gallacher, Richie Ramsay, Marc Warren e Scott Jamieson, sono tra i 17 giocatori scozzesi che cercheranno sull’European Tour un successo in casa che manca dal 2012, quando Paul Lawrie trionfò a Gleneagles nel Johnnie Walker Championship.

Il torneo in diretta su GOLFTV – L’Hero Open viene trasmesso in diretta su GOLFTV. Prima e seconda giornata, giovedì 5 e venerdì 6 agosto dalle ore 13:30 alle 18:30. Terza e quarta giornata, sabato 7 e domenica 8 agosto, dalle ore 14:00 alle 18:30.

Challenge Tour con 6 italiani in Finlandia –  Dopo lo show dell’Italian Challenge Open (e un turno di riposo arrivato dopo 14 tornei consecutivi) il Challenge Tour fa tappa in Finlandia per il Vierumäki Finnish Challenge (5-8 agosto). Lorenzo Scalise, Filippo Bergamaschi, Michele Ortolani, Luca Cianchetti, Giulio Castagnara ed Edoardo Raffaele Lipparelli. Questi i 6 italiani che scenderanno in campo al Vierumäki Resort (che ha recentemente ospitato l’European Young Masters) in un evento che torna nel calendario del secondo circuito europeo maschile dopo l’annullamento per Covid nel 2020. Due anni fa ad imporsi fu il portoghese (nato e cresciuto però in Francia) José-Filipe Lima, stavolta assente. Mentre nel 2018 Kim Koivu è riuscito nell’impresa di diventare il primo finlandese a vincere il Vierumäki Finnish Challenge e quest’anno inseguirà la doppietta. Curiosità: Koivu giocherà i primi due round al fianco di Scalise e del francese Mory Fèlix. L’evento garantirà un montepremi di 200.000 euro.

Symetra Tour, c’è Roberta Liti negli Usa – Nella sua ultima gara sul Symetra Tour Roberta Liti ha ottenuto un 20/o posto al Twin Bridges Championship. E dal 6 all’8 agosto la 26enne di Colle di Val d’Elsa (Siena) sarà tra le 144 concorrenti del FireKeepers Casino Hotel Championship, evento del secondo circuito americano femminile in programma a Battle Creek, nel Michigan (Usa). Dove dopo il successo dello scorso anno la cinese Ruixin Liu (quarta nell’ordine di merito e già vincitrice di due tornei nel 2021) proverà a calare il bis. Dalle americane Lilia Vu e Casey Danielson, rispettivamente al primo e secondo posto nella money list del Symetra Tour, alla canadese Maude-Aimee Leblanc. Al Battle Creek Country Club ci saranno tante tra le migliori giocatrici del circuito e la vincitrice riceverà un assegno di 26.250 dollari a fronte di un montepremi complessivo di 175.000.

LET Access Series, Clara Manzalini in Svezia– Seconda gara consecutiva in Svezia per il LET Access Series, il secondo circuito europeo femminile. Dal 5 al 7 agosto la giovane dilettante azzurra Clara Manzalini proverà ad inseguire un risultato di prestigio al GolfUppsala Open (40.000 euro il montepremi). Già quinta quest’anno al Golf Flanders Letas Trophy (terza gara del LET Access Series 2021) la 22enne di Milano al Soderby Golf Club cercherà un altro, ottimo risultato al fianco di tante proette. Tra queste anche la russa Nina Pegova, leader dell’ordine di merito.

Nella foto, Renato Paratore