fbpx

Symetra Tour, Vu regina ad Albany. Liti 20/a

  26 Luglio 2021 In primo piano
Condividi su:

Americana vince e vola in testa all’ordine di merito del secondo circuito americano femminile. Buona prova per l’azzurra

E’ Lilia Vu la regina del Twin Bridges Championship, torneo del Symetra Tour. Ad Albany (Usa), New York, sul percorso del Pinehaven CC (par 71) la 23enne californiana con un totale di 205 (70 67 68, -8) colpi ha superato la concorrenza della connazionale Rachel Rohanna, seconda con 207 (-6) davanti a un’altra giocatrice statunitense, Kaitlin Milligan, terza con 208 (-5).

Top 20 per Roberta Liti. Unica azzurra in gara, la 26enne di Colle di Val d’Elsa (Siena) s’è classificata 20/a con 214 (70 74 70, +1) colpi dopo un ultimo round (con tre birdie e due bogey) chiuso con un parziale di 70 (+1), già realizzato nel primo round. Decima dopo 18 buche, 27/a dopo 36, la toscana è stata protagonista di un torneo positivo e questo per lei è il secondo miglior risultato stagionale sul secondo circuito americano femminile dopo il 6/o posto al Casino Del Sol Golf Classic dello scorso aprile.

Professionista dal 2019, per la Vu si tratta del secondo successo in carriera sul Symetra Tour. Un exploit importante, che arriva dopo quello raggiunto quest’anno al Garden City Charity Classic e che le permette anche di volare al primo posto nella classifica dell’ordine di merito del circuito. E di incassare un assegno di 26.250 dollari a fronte di un montepremi complessivo di 175.000.

Nella foto, Roberta Liti