fbpx

Eurotour in Turchia con Manassero, Paratore e Bertasio

Matteo Manassero
  02 Novembre 2016 In primo piano
Condividi su:

In Turchia inizia il Turkish Airlines Open (3-6 novembre) primo dei tre tornei delle Final Series che concludono la stagione dell’European Tour. Sul percorso del Regnum Carya G&Spa Resort, ad Antalya, saranno in gara 78 selezionati concorrenti tra i quali Renato Paratore, Matteo Manassero (nella foto) e Nino Bertasio.

Cerca riscatto dopo le ultime opache prestazioni l’inglese Danny Willett, numero due della money list, in un contesto che comprende, tra gli altri, i suoi connazionali Lee Westwood e Andy Sullivan, l’austriaco Bernd Wiesberger, l’irlandese Padraig Harrington, lo spagnolo Pablo Larrazabal, lo svedese Robert Karlsson, il francese Victor Dubuisson, il sudafricano Jaco Van Zyl, l’australiano Scott Hend, i thailandesi Thongchai Jaidee e Kiradech Aphibarnrat,  il cinese Ashun Wu, l’indiano Anirban Lahiri e il coreano Byeong Hun An.

Il montepremi è di 6.360.000 euro, con prima moneta di 1.065.388 e premi superiori rispetto a quelli per un successo in una gara normale per i primi sette.

Diretta su Sky – Il Turkish Airlines Open sarà teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky con collegamenti ai seguenti orari: giovedì 3 novembre dalle ore 10 alle ore 15 (Sky Sport Plus e Sky Sport Mix HD): venerdì 4, dalle ore 10 alle ore 15 (Sky Sport 3 HD); sabato 5, dalle ore 10 alle ore 15 (Sky Sport 2 HD); domenica 6, dalle ore 9,30 alle ore 14,40 (Sky Sport 2 HD). Commento di Silvio Grappasonni e di Roberto Zappa