fbpx

Eurotour: ottima partenza di Lorenzo Gagli nel Qatar Masters

Lorenzo Gagli 12
  05 Marzo 2020 In primo piano
Condividi su:

L’azzurro è al terzo posto. Al comando il 19enne danese Nicolai Hojgaard seguito da Joost Luiten

Ottima partenza di Lorenzo Gagli, terzo con 66 (-5) colpi, nel Commercial Bank Qatar Masters che si sta svolgendo sul tracciato dell’Education City GC (par 71), disegnato dal campione spagnolo Josè Maria Olazabal, a Doha nel Qatar, dove ha trovato la sua giornata di grazia il danese Nicolai Hojgaard, leader con 64 (-7).  Buona la prova di Renato Paratore, 27° con 69 (-2), in media graduatoria Guido Migliozzi, 64° con 71 (par), e Nino Bertasio, 81° con 72 (+1), e in bassa Andrea Pavan, 116° con 74 (+3), ed Edoardo Molinari, 135° con 76 (+5).

Nicolai Hoigaard, 19 anni, senza titoli sul circuito, è il fratello gemello di Rasmus (41° con 70, -1), che invece ha già vinto (Mauritius Open, dicembre scorso). Ha al suo attivo un secondo posto nel KLM Open 2019, a un colpo dal vincitore Sergio Garcia, e ora prova a riproporsi confortato da nove birdie, contro due bogey, dei quali sette in otto buche (sei consecutivi).

Lo segue a una lunghezza l’olandese Joost Luiten (65, -6), mentre Gagli ha la compagnia del belga Thomas Pieters, degli spagnoli Jorge Campillo e Carlos Pigem, che ha svolto la prima parte di carriera sull’Asian Tour, del danese Jeff Winther e dell’inglese Andy Sullivan. Con lo stesso score di Rasmus Hojgaard anche il sudafricano Justin Harding, che difende il titolo, e il finlandese Sami Valimaki, a segno nel precedente Oman Open.

Gagli (nella foto) dopo undici buche condotte in par ha concluso la sua corsa con cinque birdie nelle altre sette. Paratore ha segnato quattro birdie e due bogey e Migliozzi tre birdie e altrettanti bogey. Sopra par Bertasio con due birdie e tre bogey, Pavan con due birdie e cinque bogey e Molinari con cinque bogey. Il montepremi è di 1.750.000 dollari (circa 1.570.000 euro).

Il torneo su GOLFTV – Il Commercial Bank Qatar Masters viene trasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it) con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 6 marzo, dalle ore 8,30 alle ore 10,30 e dalle ore 12 alle ore 15; sabato 7 e domenica 8, dalle ore 10 alle ore 14,30. Eurosport 2: venerdì 6, diretta stessi orari GOLFTV; sabato 7, differita dalle ore 23 alle ore 1; domenica 8, differita dalle ore 23,05 alle ore 0,50. Commento di Federico Colombo e di Matteo Delpodio.

I RISULTATI