fbpx

Eurotour: nell’Oman Open in campo otto giocatori italiani

Bertasio Nino
  27 Febbraio 2019 In primo piano
Condividi su:

Sul percorso dell’Al Mouj Golf, a Muscat, difende il titolo l’olandese Joost Luiten

L’European Tour torna per il secondo anno consecutivo a Muscat in Oman per la disputa dell’Oman Open (28 febbraio-3 marzo). Sul percorso dell’Al Mouj Golf, disegnato dal grande campione australiano Greg Norman, saranno in campo tutti gli italiani con ‘carta’ ad eccezione di Francesco Molinari, a riposo questa settimana: Edoardo Molinari, Renato Paratore, Andrea Pavan, Nino Bertasio (nella foto), Matteo Manassero, Lorenzo Gagli, Guido Migliozzi e Filippo Bergamaschi.

E’ una buona occasione per gli azzurri, tutti in grado di proporsi a buon livello, in una gara dove non ci sono punti di riferimento, ma che comunque presenza un field con giocatori di livello quali l’olandese Joost Luiten, campione in carica, l’inglese Chris Wood, il francese Alexander Levy, il belga Thomas Pieters, il sudafricano Brandon Stone, l’indiano Shubhankar Sharma, “rookie of the year” del tour 2018, il thailandese Thongchai Jaidee, il cinese Ashun Wu e il coreano Jeunghun Wang.

Riprendono dopo un periodo di assenza Paratore, Pavan, E. Molinari, Gagli e Bertasio, tutti a premio nella loro ultima uscita al Saudi International di inizio mese, mentre cercano il passo migliore Manassero, Bergamaschi e Migliozzi dopo le prove in Australia. Il montepremi è di 1.750.000 dollari (circa 1.540.000 euro).

Il torneo su GOLFTV – L’Oman Open va in onda in diretta e in esclusiva su GOLFTV, la nuova piattaforma di streaming realizzata da Discovery (per informazioni www.golf.tv/it) con i seguenti orari: giovedì 28 febbraio e venerdì 1 marzo, dalle ore 7,30 alle ore 9,30 e dalle ore 11 alle ore 14; sabato 2 e domenica 3, dalle ore 9 alle ore 13,30. Commento di Nicola Pomponi e di Alessandro Bellicini.