fbpx

Eurotour: nell’Oman Open ancora stop, Bergamaschi e Bertasio 26.i

Bertasio Nino
  02 Marzo 2019 In primo piano
Condividi su:

All’Al Mouj Golf di Muscat terzo giro sospeso con Maximilian Kieffer leader nella classifica provvisoria

 

Gioco nuovamente sospeso nell’Oman Open (European Tour), sul percorso dell’Al Mouj Golf (par 72), a Muscat in Oman, dove non è stato portato a termine il terzo giro a causa dell’oscurità dopo i ritardi dovuti al vento. Nella classifica provvisoria è al comando con “meno 5” il tedesco Maximilian Keiffer, fermato dopo tre buche, seguito con “meno 4” dall’indiano Gaganjeet Bhullar (4ª buca), dal sudafricano Brandon Stone (4ª) e dal danese Joachim B. Hansen (3ª).

Sono rimasti in gara cinque degli otto giocatori italiani in campo: Filippo Bergamaschi (12ª) e Nino Bertasio (9ª), 26.i con “+1”, Guido Migliozzi, 38° con “+3” (11ª), Matteo Manassero, 47° con “+4” (4ª), e Andrea Pavan, 67° con “+6” (11ª). Sono usciti al taglio dopo 36 buche: Edoardo Molinari (72 77) e Lorenzo Gagli (72 77), 72.i con 149 (+5), e Renato Paratore, 95° con 152 (73 79, +8). Il montepremi è di 1.750.000 dollari (circa 1.540.000 euro).

Il torneo su GOLFTV – La giornata finale dell’Oman Open andrà in onda in diretta e in esclusiva su GOLFTV, la nuova piattaforma di streaming realizzata da Discovery (per informazioni www.golf.tv/it) con collegamento domenica 3 marzo, dalle ore 9 alle ore 13,30. Commento di Nicola Pomponi e di Alessandro Bellicini.

(Nella foto: Nino Bertasio)

I RISULTATI