Eurotour in Sudafrica con Pavan e Scalise

Andrea Pavan
  17 Novembre 2020 In primo piano
Condividi su:

Nel Joburg Open difende il titolo l’indiano Shubhankar Sharma

Andrea Pavan e Lorenzo Scalise saranno gli unici due italiani in gara nel Joburg Open (19-22 novembre), primo di un trittico di tornei in Sudafrica che l’European Tour ha organizzato insieme al Sunshine Tour e che sarà seguito dall’Alfred Dunhill Championship (26-29 novembre) e dal South African Open (3-6 dicembre).

La gara, che si disputa sul percorso del Randpark GC, a Johannesburg, e giunta alla 13ª edizione, torna in calendario dopo uno stop di tre anni con le ultime due disputate nel 2017, a febbraio e a dicembre, stesso anno solare, ma collocato in due stagioni diverse del’European Tour. Difende il primo dei due titoli conquistati in carriera l’indiano Shubhankar Sharma, 24enne di Jhansi, in un contesto in cui i giocatori sudafricani, che sono in preponderanza, proveranno a prendersi la scena come hanno già fatto in otto precedenti occasioni.

Saranno tre i past winner in campo con due che dopo aver ottenuto il successo nel Joburg Open poi sono rimasti a secco, Richard Sterne, autore di una doppietta (2008, 2013), sei successi sul tour, e Darren Fichardt (febbraio 2017, ultimo dei suoi cinque titoli). Con loro Haydn Porteous (2016), che successivamente ha vinto ancora (tre titoli nel palmarès). Da seguire anche altri sudafricani quali Garrick Higgo, suo il recente Open de Portugal, JC Ritchie, a segno nella prima gara del Challenge Tour 2020 (Limpopo Championship), Christiaan Bezuidenhout, Zander Lombard, Jaco Van Zyl, Wilco Nienaber, Brandon Stone, Justin Walters e Dean Burmester. Proveranno a ribaltare le previsioni della vigilia, tra gli altri, l’olandese Joost Luiten, lo scozzese,Scott Jamieson, gli inglesi Ross McGowan, vincitore dell’Open d’Italia, Marcus Armitage e Steven Brown, gli spagnoli Adrian Otaegui e Adri Arnaus, l’australiano Scott Hend e il malese Gavin Green.

Andrea Pavan (nella foto)rientra dopo una pausa di un mese in un anno che non gli è stato sicuramente favorevole, mentre Scalise, che proprio in Sudafrica ha ottenuto il suo miglior risultato (15° nel South African Open a gennaio), va verso un finale di stagione in cui ha giocato in alternanza anche sul Challenge Tour. Il montepremi è di 19.500.000 rand (circa 1.068.000 euro).

Diretta su GOLFTV – Il Joburg Open sarà trasmesso in diretta da GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it) con collegamenti ai seguenti orari: giovedì 19 novembre, dalle ore 8 alle ore 11 e dalle ore 14 alle ore 16; venerdì 20, dalle ore 11 alle ore 16: sabato 21 e domenica 22, dalle ore 11 alle ore 15,30. Su Eurosport2 ed Eurosport Player: giovedì 19 novembre, dalle ore 14 alle ore 16; venerdì 20, dalle ore 12 alle ore 16; sabato 21, dalle ore 13,15 alle ore 15,30. Domenica 22, differita dalle ore 19,05 alle ore 21,05. Commento di Maurizio Trezzi e di Isabella Calogero.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube