Europei a squadre: Amateur quarti, Ladies quinte. Titoli a Germania e Svezia

Fanali Alessandra 2 2020
  12 Settembre 2020 In primo piano
Condividi su:

Nella finale per il terzo posto azzurri superati dalla Svizzera. Le azzurre battono la Francia

Gli Amateur azzurri hanno ottenuto il quarto posto e le Ladies il quinto nei Campionati Europei a squadre che si sono disputati in Olanda e in Svezia, a conferma di un golf azzurro sempre tra le migliori formazioni continentali.

Nell’European Amateur Team Championship  all’Hilversumsche Golf Club (par 72) di Hilversum in Olanda, la compagine italiana è stata superata nella finale per il terzo posto dalla Svizzera per 2-1, mentre la Germania (Nick Bachem, Marc Hammer, Matthias Schmid, Jannik De Bruyn), che era stata anche prima in qualifica, ha conquistato il titolo battendo per 2-1 i campioni uscenti della Svezia.

Gli azzurri hanno mancato il bronzo praticamente sul filo di lana, quando nel doppio Riccardo Bregoli/Filippo Celli sono stati superati alla 19ª buca da Nicola Gerhardsen/Robert Foley, i quali avevano recuperato nel finale lo svantaggio di 1 down per arrivare in parità alla 18ª. In precedenza Andrea Romano aveva realizzato il punto italiano (4/3 su Ronan Kleu) e Mauro Gilardi lo aveva pareggiato (4/3 su Gregorio De Leo). L’Italia, settima in qualifica, aveva battuto nel primo turno l’Olanda (2-1) e lasciato strada in semifinale alla Svezia (2-1).

Per la quinta posizione gli olandesi hanno prevalso sull’Austria (2-1) e per la settima la Francia ha vinto contro Danimarca (2-1). Nel secondo girone nono posto per l’Islanda (2-1 sul Belgio), 11° per l’Estonia (2-1 sulla Repubblica Ceca) e 13° per la Slovacchia (2.5-0,5) sulla Slovenia. Con gli azzurri il capitano Davide Buchi e l’allenatore Alessandro Bandini.

Nell’European Ladies Amateur Team Championship, sul percorso dell’Upsala Golf Club (par 72), a Upsala in Svezia, le padrone di casa (Maja Stark, Beatrice Wallin, Linn Grant, Ingrid Lindblad) hanno ottenuto il terzo titolo di fila superando in finale la Germania per 2-1, mentre la Danimarca ha travolto la Svizzera (2,5-0,5) nel match per il terzo posto.

Molto equilibratol’incontro tra le azzurre e la Francia, che si è risolto solo con il successo alla 19ª buca di Anna Zanusso/Alessandra Fanali contro Gaia Dumez/Lucie Malchirand, dopo che i doppi erano terminati in parità con la vittoria di Agathe Laisne su Alessia Nobilio per 1 up e di Benedetta Moresco con lo stesso punteggio su Pauline Roussin Bouchard, a segno negli Internazionale d’Italia femminili 2019. Le italiane, quarte in qualifica, hanno lasciato strada nei quarti alla stessa Svezia (2-1), poi hanno sconfitto l’Islanda (3-0) nel cammino verso la quinta piazza. Per il settimo posto la Spagna ha liquidato l’Islanda (3-0). Nel secondo flight, dove s è giocato con girone all’italiana e classifica a punti, sono terminate dal nono al 12° posto nell’ordine Repubblica Ceca (p. 3), Olanda (p. 2), Belgio (p. 1) e Slovacchia (p. 0). Le italiane sono state accompagnate dalla capitana Anna Roscio e dal team advisor Roberto Zappa.

A causa dell’emergenza sanitaria è stato ridotto il numero dei partecipanti di ciascun team a quattro elementi e la lunghezza della gara. La qualificazione si è svolta su 18 buche medal, anziché sulle canoniche 36, mentre i match play erano articolati su un foursome e due singoli.(Nella foto: Alessandra Fanali)

RISULTATI TORNEO MASCHILE

RISULTATI TORNEO FEMMINILE