European Tour: sei azzurri all’Austrian Golf Open

  14 Aprile 2021 In primo piano
Condividi su:

Ad Atzenbrugg, vicino Vienna, tra i protagonisti in gara anche Paratore, Bertasio, E.Molinari, Gagli, Scalise e Zemmer

Nel luglio 2020 segnò la ripartenza del Challenge e dell’European Tour, con un evento in combinata, dopo 4 mesi di stop per Covid. Ora l’Austrian Golf Open si prepara a tornare protagonista come tappa del massimo circuito continentale. Dal 15 al 18 aprile ad Atzenbrugg, vicino Vienna, saranno 6 gli azzurri in gara.

I 6 italiani in gara in Austria – Renato Paratore, Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Lorenzo Gagli, Lorenzo Scalise e Aron Zemmer. Questi i protagonisti italiani che scenderanno in campo al Diamond CC che, per la undicesima volta, ospiterà la competizione. Gli azzurri in Austria inseguono il primo successo stagionale sull’European Tour.

Rientra dopo un mese di stop Paratore, che ha saltato i due appuntamenti consecutivi in Kenya. Mentre c’è attesa per Bertasio, che ha cominciato il 2021 ottenendo ottimi risultati ed è reduce da tre Top 20 consecutive. Ha invece giocato due gare sul circuito Scalise, superando sempre il taglio e ben figurando. Proveranno a invertire un trend fin qui poco positivo Gagli ed Edoardo Molinari. Zemmer è invece al debutto stagionale sull’European Tour.

La storia, il field, la variabile freddo e il montepremi – La prima edizione del torneo si giocò nel 1990 e a vincere fu il tedesco Bernhard Langer (in carriera per lui anche due successi al The Masters nel 1985 e nel 1993). Nel luglio 2020, dopo quattro mesi di sospensione, certificò la ripartenza dei principali circuiti continentali del golf maschile. In generale l’evento s’è sempre giocato nel periodo estivo e, a volte, anche a fine settembre. Quest’anno sarà di scena ad aprile con temperature rigide. Nel field, tra i favoriti al titolo, ci sono il tedesco Martin Kaymer (ex numero 1 mondiale che non vince però dallo US Open del 2014), il sudafricano Justin Harding (a segno quest’anno nel Magical Kenya Open), l’americano Kurt Kitayama, il belga Nicolas Colsaerts e il talento danese Rasmus Hojgaard, un po’ in ombra nell’ultimo periodo. In campo anche alcuni tra i past winner come il cinese Ashun Wu (2016), l’inglese Chris Wood (2015) e l’olandese Joost Luiten (2013). Mentre sarà assente lo scozzese Marc Warren, campione nel 2020.

La competizione metterà in palio un montepremi complessivo di 1.000.000 di euro.

Il torneo in diretta su GOLFTV ed Eurosport 2 – L’Austrian Golf Open verrà trasmesso in diretta da GOLFTV e da Eurosport 2. Prima e seconda giornata: giovedì 15 aprile e venerdì 16 aprile dalle 13:30 alle 18:30 su GOLFTV e dalle 14:30 alle 18:30 su Eurosport 2. Terza giornata: sabato 17 aprile dalle 13:30 alle 18:00 su GOLFTV e dalle 13:30 alle 17:50 su Eurosport 2. Quarta giornata: domenica 18 aprile dalle 13:30 alle 18:00 su GOLFTV e in differita dalle 24:00 alle 02:00 su Eurosport 2. Commento tecnico di Alessandro Bellicini e Giovanni Magni.