fbpx

Dunhill Links: bel ritmo di Edoardo Molinari

Edoardo Molinari
  06 Ottobre 2016 In primo piano
Condividi su:

Edoardo Molinari è al 14° posto con 69 (-3 al St. Andrews) colpi nell’Alfred Dunhill Links Championship (European Tour) in svolgimento sui tre percorsi scozzesi dell’Old Course St. Andrews, di Carnoustie e di Kingsbarns (tutti par 72) con formula pro am, ossia ogni concorrente fa coppia con un amateur.

In vetta con 64 (-8) lo svedese Alex Noren, seguito con 65 (-7) dall’inglese Ross Fisher e con 66 (-6) dallo svedese Joakim Lagergren e dall’inglese Matt Ford, tutti in campo a Carnoustie. Al 45° posto con 71 (-1 al Kingsbarns) Renato Paratore, al 90° con 73 (+1 StA) Matteo Manassero, al 114° con 74 (+2 Ca) Nino Bertasio e al 135* con 75 (+3 Ca) Francesco Laporta.

In campo sei giocatori che hanno fatto parte della compagine europea di Ryder Cup. I migliori sono stati lo spagnolo Rafael Cabrera Bello e il belga Thomas Pieters, 26.i con 70 (-2), un colpo in più per il tedesco Martin Kaymer, 45° con 71 (-1) e piuttosto male gli inglesi Danny Willett, 90° con 73 (+1), Lee Westwood, stesso score di Laporta, e Matthew Fitzpatrick 153° con 77 (+5), tutti a Carnoustie. Nella graduatoria a squadre guidano con 59 (-13) l’iberico Adrian Otaegui e Frank Quattrone.

Alex Noren, 36enne di Stoccolma, sei titoli nel circuito di cui due in questa stagione, è filato via con otto birdie senza bogey. E’ partito molto forte Edoardo Molinari (nella foto), con cinque birdie in nove buche, poi ha rallentato con tre bogey e ha concluso con il sesto birdie. Per Renato  Paratore cinque birdie, due bogey e un doppio bogey; per Matteo Manassero quattro birdie, tre bogey e un doppio bogey; per Nino Bertasio due birdie, due bogey e un doppio bogey e per Francesco Laporta due birdie e cinque bogey. Sono in palio 4.700.000 euro con prima moneta di 711.073 euro.

Fiji International: Snedeker 11°, Vijay Singh 19°– Contemporaneamente all’Alfred Dunhill Links Championship si sta svolgendo al Natadola Bay GC, a Natadola nelle Isole Fiji, il Fiji International, altro evento dell’European Tour, dove non vi sono giocatori italiani. In vetta con 65 (-7) l’australiano Anthony Houston, seguito a un colpo dai connazionali Jake Higginbottom e Stephen Leaney. All’11° posto con 69 (-3) lo statunitense Brandt Snedeker e al 19° con 70 (-2) l’idolo di casa Vijay Singh. Il montepremi è di 1.500.000 dollari australiani.

IL DUNHILL LINKS SU SKY –  L’Alfred Dunhill Links Championship viene teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky, ai seguenti orari: venerdì 7 ottobre, delle ore 14 alle ore 18 (Sky Sport 2 HD); sabato 8, dalle ore 14 alle ore 18 (Sky Sport 3 HD); domenica 9, dalle ore 14 alle ore 18,30 (Sky Sport 2 HD). Commento di Andrea Sillitti e Nicola Pomponi

 

I RISULTATI