fbpx

DP World Tour: quartetto azzurro al Czech Masters

Pavan Andrea 1 2020
  17 Agosto 2022 In primo piano
Condividi su:

Renato Paratore, che sarà tra i favoriti, Andrea Pavan, vincitore della gara nel 2018, Nino Bertasio e Lorenzo Gagli in un field che comprende lo slovacco Rory Sabbatini e l’inglese Ian Poulter

Renato Paratore, Andrea Pavan, Nino Bertasio e Lorenzo Gagli prendono parte dal 18 al 21 agosto al D+D Real Czech Masters (DP World Tour) sul percorso dell’Albatross Golf Resort a Praga, nella Repubblica Ceca.

Torna sul percorso dove nel 2018 ha conquistato il primo dei suoi due titoli sul circuito (l’altro nel BMW International Open, 2019) Andrea Pavan. Il 33enne romano, nel cui palmarés figurano anche quattro successi sul Challenge Tour, prova a dare una svolta alla sua stagione molto altalenante, mentre è in un momento di ottima forma Renato Paratore, reduce dal terzo posto nel Cazoo Open e dal quarto nell’ISPS Handa World Invitational e che entra di diritto nel novero dei favoriti. Stagione di alti e bassi anche per Nino Bertasio e per Lorenzo Gagli, ma il primo a metà luglio ha offerto una buona prova sul PGA Tour (20° nel Barracuda Championship), mentre Gagli ha ottenuto un nono posto nel Catalunya Championship a maggio.

Insieme a Pavan saranno in gara altri tre past winner del torneo nato nel 2014: lo statunitense Johannes Veerman, che difenderà il titolo, il belga Thomas Pieters (a segno due volte, 2015 e 2019), e il sudafricano Haydn Porteous (2017). Nel field lo slovacco Rory Sabbatini, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e membro del PGA Tour, gli inglesi Ian Poulter, Eddie Pepperell e Paul Waring, il francese Victor Perez, l’olandese Daan Huizing, i sudafricani Thomas Aiken, Hennie Du Plessis e Wilco Nienaber, il malese Gavin Green e tre gli spagnoli dal buon passato, Rafa Cabrera Bello, Alvaro Quiroz e Gonzalo Fernandez Castaño, vincitore di due Open d’Italia. Folta la rappresentanza ceca con Ondrej Lieser che può dire la sua.

Giocherà per la 701ª volta su circuito l’inglese David Howell che, a 47 anni, ha ancora spazio per superare i due soli giocatori che hanno più presenze, lo spagnolo Miguel Angel Jimenez (717) e lo scozzese Sam Torrance (706). Il montepremi è di 1.750.000 euro con prima moneta di 297.500 euro.

Il torneo su GOLFTV e su Eurosport 2 – Il D+D Real Czech Masters verrà trasmesso su GOLFTV e su Eurosport 2 con i seguenti orari. GOLF TV: giovedì 18 agosto, e venerdì 19, dalle ore 13 alle ore 18; sabato 20, dalle ore 13,30 alle ore 18; domenica 21, dalle ore 13 alle ore 17,30. Eurosport 2: giovedì 18 agosto e venerdì 19, dalle ore 14 alle ore 18; sabato 20, differita dalle ore 24 alle ore 2; domenica 21, dalle ore 14 alle ore 17,30. Commento di Isabella Calogero e di Giovanni Magni.

Nella foto: Andrea Pavan

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube