fbpx

DP World Tour: prima volta in Giappone. C’è Guido Migliozzi

  19 Aprile 2023 In primo piano
Condividi su:

Si disputa l’ISPS HANDA – Championship dove l’azzurro proverà a riprendere il ritmo che aveva caratterizzato il suo bell’inizio di stagione, A Omitama in campo alcuni tra i migliori giocatori nipponici

Prima volta in Giappone per il DP World Tour, che riprende dopo un mese di stop. Al PGM Ishioka Golf Club di Omitama si gioca dal 20 al 23 aprile l’ISPS HANDA – Championship, organizzato in collaborazione con il Japan Tour, dove l’unico italiano in campo sarà Guido Migliozzi.

E’ il 17° evento (esclusi Major e WGC) della stagione 2022-2023 del circuito che fino ad ora non ha mai messo piede nel vecchio continente. Lo farà tra due settimane, dal 4 al 7 maggio, quando si disputerà il DS Automobiles 80° Open d’Italia al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma), sede della Ryder Cup 2023. Prima il passaggio in Corea per il Korea Championship (27-30 aprile) con Migliozzi ancora in campo.

Nel field, insieme ai giocatori del circuito europeo, vi saranno buona parte dei migliori atleti giapponesi tra i quali quattro dei primi cinque dell’ordine di merito: il leader Shugo Imahira, Taiga Semikawa (n. 2), Rikuya Hoshino (n. 3) e Ryo Ishikawa (n. 5), che ha giocato a lungo sul PGA Tour. Con loro il campione in carica Yuto Katsuragawa, tutti tra i favoriti.

Hanno le carte in regola per contrastarli  gli spagnoli Rafa Cabrera Bello, Jorge Campillo, Pablo Larrazabal e Adri Arnaus, il danese Rasmus Hojgaard, gli inglesi Paul Waring e Marcus Armitage, il tedesco Yannik Paul, lo scozzese Robert MacIntyre, che sarà chiamato a difendere il titolo nel DS Automobiles 80° Open d’Italia, il francese Antoine Rozner, i sudafricani Christiaan Bezuidenhout e Justin Walters, gli australiani Lucas Herbert e Brad Kennedy, 48enne con una carriera e tre titoli sul Japan Tour, e i cinesi Haotong Li e Ashun Wu. Al via, con vista sulla Ryder Cup 2023, i due vice capitani del Team Europe, il danese Thomas Bjorn e il belga Nicolas Colsaerts, mentre non sarà in corsa per il titolo, ma sicuramente delizierà gli spettatori con le sue giocate il grande campione sudafricano Ernie Els, 53enne di Johannesburg, 75 successi in giro per il mondo con quattro Major.

Migliozzi, alla settima presenza stagionale, è reduce da quattro tagli consecutivi subiti dopo un bell’inizio con la vittoria nel Team dell’Europa Continentale in Hero Cup e il successivo 20° posto nell’Abu Dhabi HSBC Championship. E’ naturalmente atteso a un cambio di passo. Il montepremi è di 2.000.000 di dollari.

Il torneo su Sky – L’ISPS HANDA – Championship sarà teletrasmesso in diretta da Sky sul canale Sky Sport Golf e in streaming su NOW ai seguenti orari: giovedì 20 aprile e venerdì 21, dalle ore 5 alle ore 10; sabato 22 e domenica 23, dalle ore 5 alle ore 9,30. Commento di Alessandro Lupi, Roberto Zappa, Giovanni Dassù e di Michele Gallerani.

Nella foto: Guido Migliozzi

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube