fbpx

Challenge Tour: Kimsey trionfa in Spagna. Scalise 43/o

Scalise Lorenzo 1 2020 GI
  06 Novembre 2022 In primo piano
Condividi su:

A Mallorca, l’inglese ha conquistato il Rolex Challenge Tour Grand Final

Al Club de Golf Alcanada (par 72), a Port d’Alcúdia, nell’sola spagnola di Mallorca, sono state assegnate le 20 “carte” per il DP World Tour 2023. La 28/a edizione del Rolex Challenge Tour Grand Final è stata vinta dall’inglese Nathan Kimsey con un totale di 279 (70 73 66 70, -9) colpi davanti al connazionale John Parry e al sudafricano Bryce Easton, secondi con 280 (-8). Lorenzo Scalise, unico italiano in gara, ha chiuso in 43/a posizione con uno score di 299 (71 74 78 76, +11).

Grazie a questo exploit, il 29enne britannico ha scavalcato in vetta alla ‘money list’ l’elvetico Jeremy Freiburghaus, leader alla vigilia dell’evento che ha terminato al 29/o posto con 291 (+3). Sul gradino più basso del podio dell’ordine di merito, invece, il tedesco Alexander Knappe che a Mallorca si è piazzato 10/o con 284 (-4).

Nathan Kimsey ha incassato un assegno di 87.000 euro su un montepremi complessivo di 500.000 (il più alto in assoluto per il 2022), succedendo nell’albo d’oro della manifestazione al danese Marcus Helligkilde, vincitore nel 2021.

Oltre a Kimsey, Freiburghaus e Knappe, hanno conquistato la “carta” per il DP World Tour 2023 anche JC Ritchie, Mikael Lindberg, Jens Dantorp, Daniel Hillier, Oliver Hundeboll, Freddy Schott, Tom McKibbin, Robin Sciot-Siegrist, Kristian Krogh Johannessen, Clément Sordet, Martin Simonsen, Jeong Weon Ko, Todd Clements, John Parry, Bryce Easton, Matthew Baldwin e Deon Germishuys.

Nella foto: Lorenzo Scalise