fbpx

Challenge Tour, Johnston vince l’Empordà Challenge. Manassero 8/o

  12 Giugno 2022 In primo piano
Condividi su:

A Girona successo per lo scozzese, secondo l’inglese Clements. Terzo posto per lo svedese Dantorp

Liam Johnston, con un totale di 267 (71 65 64 67, -13) colpi ha vinto l’Empordà Challenge, torneo del Challenge Tour che si è giocato a Girona, in Spagna, sul percorso dell’Empordà Golf (par 70). Lo scozzese classe 1993 si è imposto davanti all’inglese Todd Clements, secondo con 269 (-11), e allo svedese Jens Dantorp, leader al termine del ‘moving day’ e terzo con 270 (-10). Matteo Manassero, miglior italiano in gara, ha chiuso in 8/a posizione con 273 (69 70 69 65, -7): per l’azzurro si tratta della terza Top ten stagionale dopo quelle ottenute al Bain’s Whisky Cape Town Open (ottavo) e all’SDC Open (settimo).

Lorenzo Scalise si è piazzato 29/o con 277 (70 68 65 74, -3), mentre Enrico Di Nitto 53/o con 285 (72 68 69 76, +5). Non hanno superato il taglio, invece, Federico Maccario, 61/o con 141 (68 73, +1), Aron Zemmer, 93/o con 143 (74 69, +3) ed Edoardo Raffaele Lipparelli, 100/o con 144 (69 75, +4).

Per Liam Johnston si tratta del secondo successo in carriera sul Challenge Tour dopo quello ottenuto nel 2018 al Kazakhstan Open presented by ERG. Un exploit che è valso allo scozzese 40.000 euro a fronte di un montepremi complessivo di 250.000. Con questa vittoria, Johnston ha iscritto il proprio nome nell’albo d’oro succedendo al francese Julien Brun, vincitore nel 2021.

Nella foto, Matteo Manassero