fbpx

Challenge Tour: coppia al vertice del Grand Final, Lorenzo Gagli 20°

Gagli Lorenzo
  31 Ottobre 2018 In primo piano
Condividi su:

Lorenzo Gagli ha iniziato al 20° posto con 71 (-1) colpi il Ras Al Khaimah Challenge Tour Grand Final, gara conclusiva del Challenge Tour 2018 che si sta svolgendo sul percorso del Al Hamra GC (par 72) nell’Emirato di Ras Al Khaimah. Vi sono stati ammessi i primi 45 classificati dell’ordine di merito e, al termine dell’evento, i primi 15 avranno la ‘carta’ per l’European Tour 2019.

Sono al vertice con 66 (-6) colpi lo spagnolo Adri Arnaus, nono della money list e ormai sicuro della ‘carta’, e lo svedese Niklas Lemke, 37°, che invece ha bisogno della prima moneta di 72.000 euro o della seconda di 47.000 euro (montepremi 420.000 euro) per entrare tra i 15 promossi. In terza posizione con 67 (-5)  l’inglese Tom Murray e i francesi Romain Langasque e Victor Perez e in sesta con 68 (-4) il finlandese Kim Koivu, che è già da qualche mese sull’European Tour, salito immediatamente dopo il terzo successo in stagione.

Niklas Lemke ha realizzato sei birdie senza bogey e Adri Arnaus ha mantenuto lo stesso passo con un eagle, cinque birdie e un bogey.

Lorenzo Gagli (nella foto), 11° nell’ordine di merito, non rischia di uscire dai 15, ma ha necessità di risalite tra i top ten – dove è rimasto fino al torneo precedente e da cui è uscito a seguito di due tagli consecutivi – in modo da avere maggiori possibilità di giocare nel 2019. Ha condotto il turno con due birdie e un bogey.

I RISULTATI