fbpx

Australian PGA: McLeod e Jager in vetta, Paratore in sordina

Paratore Renato
  29 Novembre 2018 In primo piano
Condividi su:

Renato Paratore ha iniziato all’81° posto con 73 (+1) colpi l’Australian PGA Championship, torneo organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, che si sta svolgendo sul percorso del RACV Royal Pines Resort (par 72) a Benowa, sulla Gold Coast nel Queensland.

Dominio degli australiani, peraltro prevedibile essendo in stragrande maggioranza. che occupano la prima posizione con Jake McLeod e Matt Jager, autori di un 66 (-6), e la terza con Dimitrios Papadatos (67,-5), affiancato dal coreano Jaewoong Eom.

Altri quattro giocatori di casa in quinta con 68 (-4): Marc Leishman e Jason Scrivener, due tra i favoriti, Douglas Klein e Matthew Goggin che hanno la compagnia dello spagnolo Adrian Otaegui. In decima con 69 (-3) lo statunitense Harold Varner III, in 23ª con 70 (-2) l’australiano Cameron Smith, che difende il titolo, e in 48ª con 71 (-1) l’altro americano Troy Merritt.

Jack McLeod ha realizzato sei birdie senza bogey, Matt Jager due eagle, tre birdie e un bogey e Renato Paratore (nella foto) ha segnato due bogey in uscita e ha recuperato un colpo con un birdie sull’ultima buca. Il montepremi è di 1.500.00 dollari australiani (circa 950.000 euro)

I RISULTATI