fbpx

Alps Tour: titolo a Santiago Tarrio, 20° Grammatica

grammatica-alessandro
  26 Maggio 2018 In primo piano
Condividi su:

Alessandro Grammatica, il migliore tra gli italiani, si è classificato al 20° posto con 211 (72 70 69, -5) colpi nel Gosser Open, uno dei tornei più longevi dell’Alps Tour disputato sul percorso del GC Erzherzog (par 72), a Maria Lankowitz in Austria. Sono andati a premio anche Michele Cea, 30° con 213 (72 70 71, -3), e Michele Ortolani, 35° con 214 (70 72 72, -2).

Ha vinto con 203 (67 68 68, -13) colpi lo spagnolo Santiago Tarrio, che ha ricevuto un assegno di 6.162 euro su un montepremi di 42.500 euro. Netto il suo vantaggio sul belga Kevin Hesbois, sull’austriaco Lukas Nemecz, campione uscente, e sul francese Louis Cohen Boyer, secondi con 206 (-10). Al quinto posto con 207 (-9) i transalpini Maxime Radureau e Xavier Poncelet e al settimo con 208 (-8) l’olandese Davey Porsius e gli austriaci Markus Brier, due successi nell’European Tour, Marcus Mohr e l’amateur Maximilian Steinlechner.

Sono usciti al taglio, caduto a 142 (-2): Paolo Cuomo, 45° con 143 (73 70, -1), Andrea Saracino (72 72), Leonardo Sbarigia (69 75) e Corrado De Stefani (70 74), 114.i con 144 (par), Gregory Molteni, 66° con 145 (76 69, +1), Niccolò Quintarelli, 76° con 146 (78 68, +2), Giorgio De Filippi, 125° con 154 (76 78, +10) e Dimitri Cavazzana, 132° con 157 (73 84, +13). (Nella foto: Alessandro Grammatica).

 

I RISULTATI