fbpx

Alps Tour in Spagna con diciotto italiani

  06 Luglio 2022 In primo piano
Condividi su:

Nell’Alps de Las Castillas (7-9 luglio) saranno in gara sette vincitori stagionali tra i quali Gregorio De Leo e Stefano Mazzoli

L’Alps Tour torna in Spagna per l’Alps de Las Castillas in programma dal 7 al 9 luglio sul percorso del Club de Golf Soria, nella città da cui il circolo prende il nome. In gara 117 concorrenti, in rappresentanza di 15 nazioni, compresi 18 italiani tra i quali i due vincitori stagionali Gregorio De Leo (Memorial G. Bordoni), numero tre della money list, e Stefano Mazzoli (Ein Bay Open), numero cinque. Quindi Andrea Saracino e Giacomo Fortini, che sono tra i top 20, e Manfredi Manica, che si sta mettendo in buona evidenza e secondo dopo playoff nell’Open de la Mirabelle d’Or, superato dal dilettante francese Tom Vaillant, assente nell’occasione.

Altri cinque i vincitori stagionali: l’irlandese Gary Hurley (Alps de Andalucia), il francese Adrien Pendaries (Winter Series Terre dei Consoli), lo spagnolo Manuel Morugan (Abruzzo Alps Open), il portoghese Tomas Guimaraes Bessa (New Giza Open) e lo svizzero Mathias Eggenberger (Winter Series Golf Nazionale), che saranno tra i favoriti come gli azzurri citati.

Sicuramente molto motivati i giocatori spagnoli, che sono ben 60, tra i quali, oltre a Morugan, proveranno a recitare ruoli da protagonisti Jorge Maicas, che è 11° nell’ordine di merito, Javier Ballesteros, Daniel Berna e Joel Moscatel. Il montepremi è di 40.000 euro, di cui 5.800 andranno al vincitore.

Nella foto, Stefano Mazzoli