fbpx

Alps Tour: il terzo circuito europeo prende il via dall’Egitto

  21 Febbraio 2022 In primo piano
Condividi su:

 

L’Ein Bay Open, con 27 azzurri, si disputerà al Sokhna Golf Club dal 22 al 24 febbraio

In Egitto è tutto pronto per l’inizio della stagione 2022 dell’Alps Tour. Il terzo circuito europeo maschile di golf partirà dall’Ein Bay Open, torneo che si disputerà dal 22 al 24 febbraio al Sokhna Golf Club (par 72), ad Ain Sokhna (Suez). Saranno 27 gli italiani in campo che proveranno a succedere nell’albo d’oro allo spagnolo Angel Hidalgo Portillo, vincitore nel 2021. Nel field, che vede rappresentate 20 nazioni, puntano a un ruolo da protagonisti i francesi Pierre Pineau e lo spagnolo Jacobo Pastor, rispettivamente secondo e terzo classificato nella scorsa edizione della gara.

Tra gli azzurri, oltre ad Edoardo Raffaele Lipparelli, vincitore dell’ordine di merito dell’Alps Tour nel 2019, ci saranno anche Luca Cianchetti e Stefano Mazzoli, che su questo percorso hanno vinto entrambi il Red Sea Little Venice Open rispettivamente nel 2021 e nel 2020. Presenti anche Ludovico Addabbo, Cristiano Terragni, Edoardo Giletta, Andrea Saracino, Riccardo Bregoli e Gregorio De Leo.

A questi si aggiungono Filippo Bergamaschi, Marco Archetti, Jacopo Albertoni, Andrea Romano, Flavio Michetti, Manfredi Manica, Michele Ortolani, Gianmaria Rean Tinchero, Alessandro Notaro, Federico Zucchetti, Carlo Casalegno, Giacomo Fortini, Davide Buchi, Giulio Castagnara, Federico Livio, Takayuki Matsui, Rocco Sanjust e Gianluca Proietti. Il torneo, che mette in palio un montepremi di 40.000 euro, si disputerà sulla distanza di 54 buche con taglio dopo 36.

Nella foto, Edoardo Raffaele Lipparelli