77° Open d’Italia: indicazioni per i media

  19 Ottobre 2020 In primo piano
Condividi su:

Le richieste di accredito stampa si sono chiuse domenica 11 ottobre 2020. Eventuali altre richieste, se pervenute dopo questo termine, non saranno accettate.

A causa della riduzione della capacità del Media Center nel rispetto delle norme di sicurezza stabilite dall’European Tour, tutti i giornalisti non accreditati che ne faranno richiesta a stampa@federgolf.it riceveranno via e-mail i comunicati giornalieri con resoconto del torneo e fotografie dei protagonisti.

Inoltre sul sito www.openditaliagolf.eu la sezione multimediale sarà aggiornata con video e photo gallery. Sui profili social ufficiali della Federazione Italiana Golf e dell’Open d’Italia si potrà vivere l’evento con notizie, approfondimenti e curiosità in tempo reale.

Per maggiori informazioni stampa@federgolf.it Tel: 3475256227

Di seguito si riporta una panoramica delle linee guida relative alla presenza dei media all’Open d’Italia 2020 presso lo Chervò Golf Club San Vigilio (22-25 ottobre).

In queste circostanze uniche, la strategia sanitaria medica dell’European Tour, preso atto delle linee guida del governo, determinerà il livello di partecipazione dei media in loco a tutti i tornei nel 2020. Inoltre, tutti i media che parteciperanno agli eventi e la stessa gestione del media center saranno soggetti a protocolli di sicurezza.

PRESENZA DEI MEDIA

La strategia globale per la salute medica dell’European Tour limita la partecipazione al personale essenziale per mitigare il rischio e aderire alle linee guida del governo.

Il personale incluso comprende giocatori, caddie, personale ET limitato, troupe televisiva limitata e un numero limitato di media televisivi e fotografi.

I media e i fotografi saranno limitati a un massimo di 20 persone in loco e tale numero sarà continuamente monitorato in base a come si evolverà la situazione.

Il Tour si metterà in contatto con AGW e rappresentanti fotografici designati per determinare quali media potranno ricevere l’accredito, secondo le linee guida stabilite nella Strategia sanitaria medica del Tour. Per ridurre ulteriormente il rischio, a tutti i candidati verrà chiesto di compilare un modulo di valutazione del rischio.

Verrà inviato anche un servizio di notizie virtuali a un numero limitato di media che non otterranno l’accesso in loco in fase di accreditamento o che non sono in grado di partecipare di persona.

A causa di questi numeri limitati e protocolli di sicurezza, saranno considerati accreditati solo i media che garantiranno copertura giornalistica al torneo (es: ai media che interessati alla raccolta di contenuti per eventi futuri non sarà consentito l’accesso, né potranno interagire con i giocatori ).

CONDIZIONI DI ACCREDITAMENTO MEDIA

Tutti i media che parteciperanno all’Open d’Italia saranno soggetti ai protocolli di sicurezza stabiliti nella Strategia sanitaria medica del Tour. Questi includono:

  • media devono rimanere nell’hotel ufficiale del torneo e rimanere all’interno della “bolla del torneo” in ogni momento (vedi la sezione “Alloggio”);
  • media saranno testati secondo il protocollo stabilito nella Strategia sanitaria medica del Tour (vedi Test)
  • Le distanze sociali devono essere sempre osservate;
  • Tutte le richieste di interviste devono essere agevolate dall’addetto stampa ET e devono avvenire in condizioni di sicurezza;
  • Non sono consentite interviste non prenotate (vedere la sezione “Accesso giocatore”, riportata di seguito per la descrizione completa);
  • Lamancata osservanza di queste politiche potrebbe comportare la perdita dell’accredito.

PROCESSO DI ACCREDITAMENTO

I media che desiderano partecipare all’Open d’Italia devono presentare domanda tramite e-mail a stampa@federgolf.it
Tutti i media pass stagionali esistenti non saranno validi fino a nuovo avviso.

Ai media sarà richiesto di accreditarsi: 1) per l’accesso in loco o 2) per l’accesso virtuale.

I numeri sono limitati per entrambe le sessioni, quindi il Tour sarà in contatto con l’AGW e i rappresentanti dei fotografi designati per determinare quali media riceveranno l’accreditamento per l’evento. Il media selezionato sarà quindi informato al termine di questo processo. Chiunque abbia ottenuto l’accreditamento in loco sarà tenuto a rispettare tutti protocolli stabiliti dalla strategia sanitaria del tour, incluso rimanere all’interno della bolla.

A causa delle restrizioni in atto, solo i media interessati a coprire il torneo riceveranno l’accredito, che invece non sarà concesso a coloro che cercano di raccogliere contenuti per futuri tornei. I giornalisti non interessati a coprire l’Open d’Italia, sono invitati a  concordare interviste con i manager dei giocatori al di fuori della settimana del torneo.

ALLOGGIO E TRASPORTO

  • Per l’Open d’Italia, chiunque partecipi al torneo, inclusi giocatori, caddie, staff, troupe televisive e i media, dovrà soggiornare nell’hotel ufficiale del torneo in camera singola e dovrà rimanere sempre all’interno della “bolla del torneo”.
  • Le singole persone non possono assolutamente lasciare la “bolla del torneo” per visitare ristoranti, bar o negozi locali. Essi devono rimanere presso il campo da golf o nell’hotel ufficiale del torneo designato.
  • Il mancato rispetto di questo protocollo, che è strettamente imposto dalle linee guida del governo, potrebbe comportare la revoca dell’accreditamento.
  • Non ci saranno trasporti per i tornei, quindi tutti i media dovrebbero guidare la propria auto o noleggiarla. Non è consentita la condivisione della macchina.

 BROADCASTER

I titolari dei diritti primari avranno accesso prioritario, anche nell’area flash. Sky Sports / World Feed sarà disponibile in loco.

L’European Tour News Service opererà normalmente con interviste disponibili tramite ET Media Hub.

ADDETTO STAMPA ET

Ci sarà un addetto stampa dell’European Tour in loco ad ogni evento per fornire informazioni ai media (per quelli in loco e da remoto) e facilitare le interviste di tutti i giocatori e qualsiasi altra richiesta dei media. Vedere “Accesso giocatore” per maggiori dettagli.

ACCESSO ALL’INTERNO DELLE CORDE

Poiché il torneo si giocherà a porte chiuse, non ci sarà nessuna corda. Tuttavia, anche senza spettatori, media e fotografi devono tenersi a distanza di sicurezza e non camminare lungo il fairway. I media avranno una buona visione del gioco, ma dovranno rispettare sempre le distanze sociali e lasciare libero il passaggio allo staff delle televisioni.

SERVIZI MEDIA

Ristorazione: I servizi di cibo e bevande in loco saranno limitati a tè, caffè e acqua, con un servizio limitato di fornitura del pranzo. Ai media è richiesto di fare colazione e cenare nel proprio hotel.

Desk: Per l’intera settimana a ciascun accreditato verrà assegnata una postazione di lavoro. Non è consentito la condivisione del desk.

Media Center: Agevolazioni per gli operatori saranno fornite per i media accreditati sia in hotel che in clubhouse. Le distanze sociali devono essere sempre osservate e rispettate.

Orari di apertura: Le strutture per i media saranno operative solo il giorno prima dell’inizio del torneo e fino alla conclusione del torneo. Vedere evento individuale per orari di apertura giornalieri.

Parcheggio: I media sono tenuti a utilizzare i propri mezzi di trasporto dall’hotel ufficiale e all’interno del circolo potranno usufruire del parcheggio P2

MAPPA DEI PARCHEGGI clicca qui

Stampa: Non ci sarà nessuna operazione di stampa cartacea di documenti. Tutte le informazioni saranno diffuse in via digitale.

Area di registrazione / flash: Ci sarà un’area flash solo per le interviste. È necessario osservare le distanze sociali e tutte le interviste ai giocatori dovranno essere concordate con l’addetto stampa ET.

Recording area: Non ci saranno postazioni di punteggio nell’area di registrazione o nella struttura del media centre. Tutti le informazioni dovranno essere seguite tramite il sito Web e l’app ET.

Trascrizioni: Trascrizioni e altre informazioni saranno disponibili tramite ET Media Hub

Wifi: sarà fornito nelle aree di lavoro dei media inclusa l’area di registrazione.

FOTOGRAFI

  • Getty fornirà un piccolo pool di immagini per evento
  • I fotografi non sono autorizzati ad accedere alle strutture per la pratica o “all’interno delle corde”, dal momento che avranno una visione chiara di entrambi vista l’assenza degli spettatori.
  • Tutti i fotografi devono osservare le distanze sociali in ogni momento e quindi non devono:

– Avvicinarsi ai giocatori per mettersi in posa per le foto

– Rannicchiarsi vicino a un tee box, un fairway o un green per ottenere la migliore angolazione.

ACCESSO AI GIOCATORI E INTERVISTE

Per garantire il distanziamento sociale, le seguenti aree saranno escluse dai media:

  • Range e aree di pratica
  • Spogliatoio
  • Dentro le corde, vista l’assenza degli spettatori, i media avranno una visione chiara della concorrenza.

Ai media è vietato avvicinarsi ai giocatori da soli e condurre interviste individuali non richieste; tutte le interviste dopo i round devono essere facilitate dal funzionario dei media dell’European Tour e devono aver luogo nell’area flash o nell’area media designata.

 COPERTURA MEDIA DA REMOTO

Per supportare i media che non sono ammessi in loco, verranno messe a disposizione:

  • Dichiarazioni
  • Informazioni sul torneo tramite l’hub media ET
  • Sistema di accreditamento al virtual media center per consentire l’accesso alle conferenze virtuali (vedere la sezione separata riportata sotto)

TEST

I media accreditati in loco saranno soggetti allo stesso protocollo di test di giocatori, caddie e addetti ai lavori:

✓ METODI DI SCREENING

– Questionario giornaliero

– Lettura termica giornaliera

– Tampone nasale PCR o saliva presso la struttura Point of Care

✓ PIANO DI TEST DI GIOCATORE / CADDY / PERSONALE / MEDIA

– Test a casa prima del viaggio (richiesto per i residenti al di fuori del Regno Unito, consigliato per i residenti nel Regno Unito)

– All’arrivo: tutti e tre i metodi di screening

Posizione della struttura Point of Care da determinare (hotel o in loco)

– All’ingresso in sede (giornaliero): questionario e screening termico

Ulteriori dettagli verranno forniti al momento dell’approvazione dell’accreditamento.

TV COMPOUND

Non sarà consentito l’accesso tra il Tv Compound e il Media Center e viceversa. Sul posto non verrà fornito materiale cartaceo, pertanto qualsiasi informazione richiesta dalle emittenti verrà fornita elettronicamente.

Conferenze stampa virtuali

Un numero limitato di media che non potranno partecipare al torneo di persona o che non riceveranno l’accreditamento a causa del numero limitato in loco sarà in grado di accedere alle strutture dei media virtuali.

  • Le conferenze stampa dei giocatori si svolgeranno tramite Microsoft Teams nel “Preview Day”, alla fine del terzo round e con il vincitore alla fine del quarto round;
  • Le conferenze virtuali saranno aperte a tutti i media nell’elenco dei virtual media center;
  • Le conferenze saranno moderate dall’addetto stampa ET;
  • Il moderatore inviterà i media a porre domande;
  • Verrà inviata una notifica push tramite e-mail / WhatsApp per avvisare i media quando è prevista una conferenza.