fbpx

“In Golf City” successo a Verona

  24 Giugno 2013 News
Condividi su:

La quarta edizione di “In City Golf” ha preso il via con la gara-esibizione su un green molto speciale allestito nell’Arena di Verona. A contendersi il trofeo, messo in palio dal Golf Club Verona he quest’anno festeggia i 50 anni di vita, quattro note proettes, Veronica Zorzi, Federica Dassù, Anna Rossi e Alessandra Averna, e una dilettante, Laura Lonardi. Ha prevalso la trevigiana Anna Rossi, che è stata la più precisa, avendo posto la palla ad appena 25 centimetri dalla buca. “Avevo partecipato anni fa al Ponte Vecchio Challenge a Firenze – ha detto la vincitrice – giocando di fronte all’Arno e l’emozione era stata veramente forte. Qui, con questo meraviglioso pubblico che ci ha seguite, il contatto umano è stato fortissimo, stile Ryder Cup. Un’esperienza che non dimenticherò”. In mattinata si era tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’evento voluto da Sports & More di Kurt Anrhater. “Verona nel 2014 ospiterà – ha detto nel suo intervento Marco Giorlo, Assessore allo Sport e Tempo Libero del Comune di Verona – una tappa del circuito di  ‘In City Golf’. Sono bastate poche settimane per trovare un accordo con quella persona speciale che è Kurt Anrather. La Soprintendenza è stata disponibile ad ospitare il lancio dell’evento dall’Arena, segno che il golf è capace di aprire tante strade”.      Gli ha fatto eco Stefano Mazzi, presidente del Comitato Regionale Veneto: “Tutto quello che viene fatto per il nostro sport è il benvenuto e quindi anche ‘In City Golf’. Oggi Verona si conferma città al centro del golf in Italia, grazie a Veronica Zorzi e alle imprese di Matteo Manassero”. Prossimo appuntamento con “In City Golf” a Cortina il 12 e 13 luglio. Prologo – L’Arena di Verona tornerà per un giorno alle sue origini, ovvero quello di monumento ludico, così come creato dai romani: sarà di scena il golf. Mercoledì 26 giugno, infatti, in occasione del lancio di “In City Golf”, l’Arena diventerà un campo da golf con una buca piuttosto singolare. Il tee di partenza sarà posto in uno degli archi del primo anello dell’Arena, a 10 metri da terra, e le giocatrici impegnate dovranno centrare il green 52 metri più in basso. Si giocherà con formula “nearest the pin”, ovvero sarà premiato chi si avvicinerà maggiormente alla bandiera nei 10 colpi a testa previsti. Protagoniste quattro note proettes azzurre: Veronica Zorzi, che essendo veronese farà gli onori di casa, Anna Rossi, Alessandra Averna e Federica Dassù, quest’ultima vero e proprio simbolo del golf professionistico femminile nazionale. La sfida, che inizierà alle ore 14, aprirà di fatto l’edizione 2013 di “In City Golf”, evento ideata e fortemente voluto da Kurt Anrather: "L’entrata di Verona nel nostro progetto, dopo Cortina d`Ampezzo e Firenze, è un sogno che si realizza” ha affermato Anrather. “In collaborazione con il Comune abbiamo scelto le piazze, vie, e posizioni più affascinanti che si possano trovare in città. Per me, come organizzatore, questo nuovo capitolo significa che siamo sulla strada giusta. E dopo l’evento di Firenzedello scorso anno penso proprio che abbiamo tutti i presupposti di allargarci in tutte le più belle città del mondo. E Verona è una di queste".