fbpx

I lavori dell’EGA: Anna Roscio nel Championship Committee

  17 Ottobre 2013 News
Condividi su:

Si è svolta a Helsinki l’assemblea annuale dell’European Golf  Association (Associazione Europea di Golf)  alla quale hanno partecipato per la Federazione Italiana Golf il Vice Presidente Antonio Bozzi e il Segretario Generale Stefano Manca. Fra le principali decisioni assunte in occasione dell’Assemblea Generale, a margine della quale si sono svolte diverse riunioni di Comitati e un interessante Forum, il riconoscimento della Federazione Armena, l’ingresso  nel Championship Committee di Anna Roscio, Responsabile Attività Giovanile e Coordinamento Squadra Nazionale Femminile, che prende il posto di Barbara Zonchello alla scadenza del suo ciclo quadriennale. Sono state inoltre apportate alcune modifiche statutarie di carattere minore. In scadenza di mandato il  Chairman del Golf Course Committee  ing. Bozzi ha offerto ai delegati  un’apprezzata relazione contenente la proposta di una sinergia dei paesi mediterranei per lo studio e la ricerca riguardante la manutenzione dei campi. Questo in seguito alle mutazioni della fascia climatica e ai problemi connessi riguardanti la sostenibilità ambientale ed economica.    Fondata il 20 novembre 1937 in Lussemburgo, l’EGA comprende oggi 44 nazioni  divise in quattro zone: Gran Bretagna e Irlanda (4 paesi), North Zone (11 paesi), Central Zone (13 paesi), e South Zone (16 paesi) con Italia, Francia, Spagna Portogallo. La gestione dell’attività, delle norme, degli handicap, della promozione e sviluppo, della tutela dell’ambiente e delle relazioni con gli organismi professionistici  è affidata a quattro comitati: l’Executive Committee (10 membri), il Championship Committe (12 membri), l’EGA Handicapping & Course Ratings Committee e l’EGA Sustainable Golf Committe.