fbpx

Hanno preso il via i Campionati Nazionali a Squadre

  21 Aprile 2012 News
Condividi su:

Sono iniziati i Campionati Nazionali a squadre con la disputa della prima giornata dei Tornei di Qualifica e del Torneo di Selezione. Nella gara femminile di Qualifica, al Golf Club Perugia, le ragazze di Verona (Benedetta Zampini (84), Valentina Bolla 77, Susanna Malossini 78) hanno concluso in 155 colpi e hanno preso un buon vantaggio sui team del Castello di Tolcinasco (161), del Sant’Anna (162), di Villa d’Este (163), di Carimate (165) e del Molinetto (166). Partecipano compagini di tre giocatrici che si battono sulla distanza di 54 buche. Per la classifica vengono considerati i migliori due risultati su tre in ciascun giro. Le prime quattro squadre in graduatoria disputeranno il Campionato 2013.

 

Nel torneo maschile a Punta Ala, il maltempo non ha permesso di portare a termine il turno iniziale che verrà completato prima dell’inizio del secondo. Le prime sei squadre (quattro elementi) saranno ammesse al Campionato 2013, quelle classificate dal 7° al 23° posto rimarranno nel Torneo di Qualifica, le altre parteciperanno al Torneo di Selezione 2013. Per la classifica si considerano tre score su quattro. Il Torneo di Selezione, solo maschile, si svolge su due campi. Al Golf Club Lecco conducono con 226 colpi le rappresentative di Villa D’Este (Stefano Mazzoli (77), Alessandro Cornelio 76, Giacomo Cavadini 73, Alessandro Previero 77) e di Archi di Claudio (Gianluca Sposati 76, Marco Ciuffarella (81), Valerio Pandolfi 74, Pasquale Schiavone 76) che hanno un vantaggio di cinque colpi su Colline del Gavi e su Matilde di Canossa (231). Al quinto posto Lanzo (235), al sesto Is Molas (236), al settimo Bogliaco e Parco dei Colli (239). Al Valtellina Golf Club è al comando la formazione de Le Robinie con 222 (Alberto Rugiano 77, Luca Barlocco (79), Stefano Ciapparelli 71, Matteo Campagnoli 74). Seguono con 225 Margara, con 227 Parco di Roma Resort, con 230 Ca’ Amata e Menaggio, con 233 Argenta, con 237 Conero e con 239 Udine. Entrambi i tornei si disputano sulla distanza di 54 buche con squadre di quattro elementi e con tre risultati su quattro validi per la graduatoria. Le prima cinque compagini di ogni gruppo saranno ammesse al Torneo di Qualifica 2013. Scattano i Campionati Nazionali Assoluti – Il Campionato Nazionale Assoluto (21-25 aprile) maschile si svolge sul percorso del Castello di Tolcinasco G&CC e vi partecipano 18 formazioni, composte da cinque giocatori, ammesse di diritto: La Margherita, campione uscente, Alpino, Asolo, Biella, Brianza, Carimate, Fioranello, Franciacorta, Gardagolf, Milano, Modena, Montecchia, Olgiata, Parco di Roma, Roma Acquasanta, Royal Park I Roveri, Villa Carolina e Villa Condulmer. La formula prevede una qualificazione su 36 buche medal (quattro score validi su cinque in ciascun giro) al termine della quale le prime otto squadre in graduatoria si contenderanno il titolo nei match play. Le compagini classificate dal nono al 16° posto disputeranno un incontro a eliminazione diretta: le vincenti saranno ammesse al Campionato anche l’anno prossimo, le altre scenderanno nel Torneo di Qualifica insieme alla 17ª e alla 18ª classificata dopo la fase medal.

 

Al torneo femminile, sul tracciato del Golf Club Poggio dei Medici, prendono parte le selezioni, formate da quattro giocatrici, di 16 circoli: Royal Park I Roveri, che difende il titolo, Asolo, Biella, Bologna, Laghi, Margara, Milano, Modena, Montecchia, Monticello, Olgiata, Parco di Roma, Rapallo, Sanremo, Torino e Villa Condulmer. Formula identica a quella del torneo maschile, ma per la classifica medal saranno validi tre risultati su quattro in ognuno dei due giri.   I risultati