fbpx

“Giornata Nazionale dello Sport”: un successo Frequentatissimo lo stand Federgolf

  09 Giugno 2014 News
Condividi su:

Ha avuto grande successo la “Giornata Nazionale dello Sport 2014” che quest’anno è coincisa con i festeggiamenti per i 100 anni del CONI. La manifestazione ha richiamato tanto pubblico negli impianti sportivi del Foro Italico dove erano schierati gli stand di tutte le Federazioni. Particolarmente frequentata l’area di circa 400 metri quadrati riservata alla Federazione Italiana Golf in cui erano a disposizione di appassionati e neofiti un simulatore, due putting green e un gonfiabile per i tiri lunghi. E sono stati tanti, soprattutto  giovanissimi, che hanno voluto provare l’emozione del primo tiro sotto la guida dei maestri federali. A stimolare ulteriormente la fantasia un maxischermo in cui venivano proiettate le imprese dei giocatori italiani che, negli ultimi anni, sono state veramente numerose e di grande rilievo. Particolarmente gradita la visita di Giovanni Malagò, Presidente del CONI, di Franco Chimenti, presidente di CONI Servizi e della FIG, e dell’attore Stefano Masciarelli che hanno partecipato a quella che è stata una vera e propria festa esibendosi in alcuni tiri sotto la sguardo del maestro Piero Sabellico. Alla vista di tante persone Giovanni Malagò ha sottolineato come “il golf non sia più ormai uno sport per ricchi”. Più tardi l’arrivo di Renato Paratore, Michele Cea e di Enrico Di Nitto ha ulteriormente animato lo stand. Il trio azzurro non ha mancato di dare un contributo alle finalità della giornata, facendo divertire i bambini e divertendosi a loro volta nell’insolita veste di istruttori. Anche i grandi, naturalmente, hanno voluto effettuare qualche colpo. Tra di loro rappresentanti dell’Aeronautica Militare alcuni dei quali affatto digiuni di golf. C’è stato tanto lavoro per la Federgolf impegnatissima ad accogliere i tanti ospiti, a dare informazioni e a distribuire materiale informativo, comprensivo di pacchetti promozionali messi appositamente a disposizione dai circoli.