fbpx

German Boys & Girls: Alessia Nobilio, un bel secondo posto

Alessia Nobilio
  03 Giugno 2018 News
Condividi su:

Tonica prestazione degli azzurri nel German Boys & Girls Open 2018 dove hanno ottenuto cinque top ten tra cui il secondo posto di Alessia Nobilio.

Al Golf Club St. Leon Rot (par 72 ragazzi, par 74 ragazze), nella città che dà il nome al prestigioso circolo in Germania, l’azzurra ha concluso la sua ottima gara con 205 (69 70 66, -13) a un solo colpo dalla vincitrice, la regolarissima svedese Ingrid Lindblad (204 – 68 68 68, -14). Bella prova anche di Emilie Alba Paltrinieri (70 69 72) e di Caterina Don (70 69 72), seste con 211 (-7), di Virginia Bossi, 11ª con 213 (-5), e di Anna Zanusso, 13ª con 214 (70 72 72). Più indietro Maria Vittoria Corbi, 27ª con 217 (73 71 73, -1) e di Benedetta Moresco, 32ª con 219 (73 71 75, +1). Sono uscite al taglio Matilde Maria Troiani, 100ª con 163 (+17), e Tasa Torbica, 102ª con 170 (+24).

Le azzurrine si sono imposte nella Nation Cup, assegnata dopo due turni. Ha prevalso con 277 (-15) Italia 1 (Alessia Nobilio, Caterina Don, Emilie Alba Paltrinieri) davanti alla Svezia (278, -14). Sul podio anche Italia 2 (Anna Zanusso, Virginia Bossi, Benedetta Moresco), terza con 283 (-9). Il team ha avuto il supporto dell’allenatore Enrico Trentin.

Nel campionato maschile il titolo è stato appannaggio con 207 (67 71 69, -9) colpi del francese Charles Larcelet, che ha avuto ragione in un playoff a tre di Chi Hin Lou Tan di Hong King (207 – 67 73 67) e del tedesco Fredrik Strandberg (207 – 64 70 73). Al nono posto con 210 (-6) Pietro Bovari (70 68 72) e Filippo Celli (68 70 72), al 18° con 212 (68 74 70, -4) Lucas Nicolas Fallotico, al 22° con 213 (69 76 69, -3) Andrea Romano, al 31° con 215 (69 70 76, -1) Pier Francesco DeCol, al 33° con 216 (76 70 70, par) Gregorio De Leo e al 35° con 217 (72 73 72, +1) Massimiliano Campigli. Non hanno superato il taglio Riccardo Leo, 51° con 147 (+3), Kevin Latchayya, 54° con 148 (+4), Gianmarco Manfredi, 69° con 150 (+6), e Thomas Pfoestl, 92° con 156 (+12).

Nella Nation Cup successo con 274 (-14) di Danimarca 1 con due colpi di vantaggio su Italia 1 (Romano, Bovari, De Leo; 276, -12). Sesta con 283 (-5) Italia 1 (Campigli, Celli, Manfredi). Gli azzurri sono stati assistiti dagli allenatori Giorgio Grillo e Alessandro Bandini. (Nella foto: Alessia Nobiio dopo la premiazione)

 

I RISULTATI