fbpx

French Men’s Amateur Stroke Play Championship/Murat Cup: vince Philipp Katich, 2/i Romano e Cristoni

  29 Agosto 2021 News
Condividi su:

Dopo un’ottima prova, i due azzurri si piazzano a due colpi dal tedesco che succede nell’albo d’oro a Charles Larcelet, vincitore nel 2019. L’Italia si aggiudica la Nations Cup davanti alla Svizzera

Sul percorso del Golf de Chantilly a Vineuil-Saint-Firmin, in Francia, è andato in scena il French Men’s Amateur Stroke Play Championship, il torneo che mette in palio la prestigiosa Murat Cup. A vincere è il tedesco Philipp Katich con 281 (72 73 67 69, +1) davanti ai due azzurri Andrea Romano (73 69 72 69) e Matteo Cristoni (70 73 70 70), protagonisti di un’ottima prova e secondi con un totale di 283 (+3). Grazie a questo successo, Katich succede nell’albo d’oro a Charles Larcelet, vincitore nell’ultima edizione della manifestazione, quella del 2019, dato che nel 2020 è stata annullata per Covid.

Un buon risultato per l’Italia, che si è presentata ai nastri di partenza con cinque atleti. Oltre a Romano e Cristoni, c’erano anche Jacopo Albertoni, Niccolò Agugiaro e Gianmarco Manfredi. Il primo di questi è riuscito a superare il taglio e si è piazzato 40/o con un totale di 305 (77 74 78 76, +25), mentre gli altri due azzurri non sono andati oltre il secondo giro. Manfredi ha chiuso 53/o con 155 (78 77, +15) e Agugiaro 71/o con un totale di 159 (78 81, +19).

Trionfo per i colori azzurri, invece, nella Nation’s Cup. Il Team formato da Romano, Albertoni e Manfredi si aggiudica il trofeo davanti alla Svizzera con uno score di 293. Gli elvetici hanno forzato lo spareggio, ma alla fine ad imporsi è stata l’Italia 156-154.

Nella foto, Romano Albertoni e Manfredi