fbpx

Finale Attività Giovanile Nazionale: successo del Veneto

  07 Dicembre 2022 News
Condividi su:

La compagine del Veneto-Friuli VG-Trentino AA ha vinto la Finale dell’Attività Giovanile Nazionale “Trofeo Memorial Bordoni”, evento giunto alla 17ª edizione che ha chiuso la stagione dei giocatori juniores, disputato per il secondo anno consecutivo sul percorso del Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma), che ospiterà la Ryder Cup 2023.

Al torneo hanno preso parte le rappresentative delle sette Macro Zone, in cui è stata convenzionalmente divisa l’Italia, che si è tradotto in un’autentica festa di sport in cui si sono messe in evidenza tante belle promesse del golf nazionale.

Le squadre di dieci elementi, divisi per fasce d’età, si sono confrontate su due giornate di gara con incontri di foursome e di singolo, con il primo turno di doppi ridotto da 18 a nove buche per il maltempo.

Il Veneto-Friuli VG-Trentino AA (Zona 3) ha concluso con 749 colpi (150 599) superando la selezione di Lazio-Umbria (Zona 6) che difendeva il titolo, seconda con 772. Hanno fatto parte del team vincente Natalia Aparicio, Simone Cavaliere, Lapo Francesco Bisazza, Diana Maria Casartelli, Giovanni Bruno, Carlo Roman, Leonardo Girardi, Wagner Pretto, Ludovica Mesirca e Marco Scuccato condotti dai coach Andrea Signor e Giorgio Grillo.

Al terzo posto con 776 la Lombardia (Zona 2), seguita da Piemonte-Liguria-Valle d’Aosta (Zona 1) con 783, Emilia Romagna-Marche (Zona 4) con 815, Toscana (Zona 5) con 832 e dal Sud (Zona 7) con 852.

Nella foto: la squadra vincitrice